Fondi sostenibili e di qualità

Abbiamo selezionato i comparti attenti ai fattori ambientali, sociali e di governance, che hanno un ottimo profilo di rischio/rendimento e possono creare valore per gli investitori in un intero ciclo di mercato.

Sara Silano 14/12/2016 | 09:21

Sono 19 i fondi disponibili in Italia che combinano un alto giudizio di sostenibilità con un elevato Analyst e Star rating. La quasi totalità non ha un mandato esplicito socialmente responsabile; tuttavia riesce ad avere un eccellente rapporto rischio/rendimento con un portafoglio di società che si comportano bene dal punto di vista ambientale, sociale e di governance (ESG). Si tratta di prodotti che per gli analisti di Morningstar hanno un processo di investimento chiaro e disciplinato affidato a team esperti, per cui possono potenzialmente creare valore in un intero ciclo di mercato (l’approccio è di lungo periodo, per cui nel breve possono avere alti e bassi).

Sette comparti hanno cinque globi (in tabella è indicato con il livello High), che corrispondono con il massimo giudizio di sostenibilità. Il rating è il risultato del punteggio ESG del portafoglio dedotto l’indice di controversie (incidenti che possono provocare danni alla società e/o all’ambiente circostante).

I fondi con tre Rating Morningstar

La sostenibilità nel portafoglio
Comgest Growth Europe è il comparto con il più alto ESG score ed è anche una “medaglia d’oro” per gli analisti di Morningstar (report di Mathieu Caquineau del 21 luglio 2017). Il suo punto di forza, spiegano, è il focus sulle aziende di qualità capaci di crescere indipendentemente dal ciclo economico. Il team di gestione, guidato da Arnaud Cosserat, Laurent Dobler e Franz Weis, comprende anche un esperto di tematiche ambientali, sociali e di governance, che integra l’attività di selezione dei titoli basato su criteri più strettamente finanziari.

Un mandato responsabile
Tra i fondi con cinque globi, Steward Investors Asia Pacific Sustainability è l’unico con mandato socialmente responsabile (attualmente è chiuso a nuove sottoscrizioni). Cinque stelle e Analyst rating pari a Silver (report di Simon Dorricott del 24 maggio 2016), è gestito da David Gait che ha creato il processo di investimento ESG all’interno della società. Il focus è sulle società asiatiche di qualità e con utili in crescita, che riescono a trarre vantaggio dallo sviluppo sostenibile dei paesi in cui operano.

In luce la Germania
L’universo azionario europeo è ben rappresentato tra i fondi eccellenti secondo i tre rating Morningstar. Oltre ai comparti regionali, ce ne sono tre specializzati sulla Germania, tutti con ESG score elevato e indice delle controversie inferiore all’indice Morningstar sulla Borsa tedesca. Non ci sono, invece, fondi specializzati sull’Italia, mentre l’unico sull’Eurozona è Pioneer Funds Euroland Equity (quattro globi), per il quale gli analisti hanno recentemente confermato la medaglia d’argento (report di Francesco Paganelli del 6 novembre).

Non solo azioni
Nel segmento delle obbligazioni societarie (il Sustainability rating non copre i titoli governativi), l’unico fondo che rispetta il criterio dei “tre rating” è Kames Investment Grade Global Bond Funds (hedged), che ha quattro globi. Gli analisti hanno recentemente confermato il rating Silver (report di Ashis Dash del 29 novembre 2016), riconoscendo la capacità del team di creare valore per gli investitori attraverso un approccio pragmatico, basato sia sugli scenari macro sia sulla selezione di titoli. 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Titoli citati nell'articolo
Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Comgest Growth Europe EUR Dis24,42 EUR-0,88
Kames Investment Grd Glbl Bd A EUR Inc H7,59 EUR-0,22
Pioneer Fds Euroland Equity E EUR ND8,24 EUR0,04
Stewart Invs Asa Pac Sstnbty B Acc GBP570,42 GBP0,11
Info autore Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia