Morningstar premia i migliori fondi dell’anno

I riconoscimenti sono stati assegnati a tredici fondi e cinque società di gestione.

Sara Silano 19/05/2011 | 07:41
Facebook Twitter LinkedIn

L’eccellenza nella gestione dei fondi è stata premiata al Grand Hotel di Rimini nella quinta edizione dei Morningstar Fund Awards, insieme all’eccellenza nell’arte rappresentata dall’Accademia di Belle arti di Brera e dalla Galleria di arte contemporanea. Un connubio che celebra anche i 10 anni di Morningstar in Italia ed è culminato nella mostra “Trasparenze”, curata da AlephAdvice. Dieci giovani artisti della prestigiosa Accademia milanese, coordinati dal prof. Andrea del Guercio titolare della Cattedra di Storia dell’Arte Contemporanea, hanno realizzato con stili e tecniche differenti una collettiva, interpretando uno dei valori più importanti che Morningstar esprime ogni giorno nel proprio lavoro, ossia la trasparenza.

Davanti a una platea di 200 persone, espressione di tutto il mondo del risparmio gestito, sono stati consegnati i riconoscimenti a tredici gestori e cinque società di gestione che si sono distinti nel 2010, per aver creato valore per gli investitori nell’ultimo anno e su un orizzonte di lungo termine. La cerimonia è stata presentata da Cosimo Pastore, conduttore di SoldiTv su Odeon, e ha avuto come ospite d’eccezione Antonio Albanese, attore e comico, che ha intrattenuto il pubblico con la sua ironia.

I vincitori
Nelle categorie azionarie, i premi sono andati a Fondersel PMI, tra i fondi specializzati su Piazza Affari, a Threadneedle Pan European Fund per gli Azionari Europa, a DWS Invest Top Euroland, per l’area Euro, a Lyxor Dow Jones Industrial per l’America, a Vontobel Global Value Equity per gli Azionari internazionali, ad Aberdeen Global Asia Pacific Equity per l’Asia-Pacifico e a Aberdeen Global Emerging Markets Equity per i Paesi emergenti. 

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia

© Copyright 2021 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy