Chevron trova un accordo da USD60 miliardi per acquistare Hess

L'accordo prevede che Chevron paghi USD171 per azione Hess.

Alliance News 23/10/2023 | 15:05
Facebook Twitter LinkedIn

Impianto petrolifero marino

Lunedì Chevron Corp ha dichiarato di aver accettato di acquisire il produttore di scisto Hess Corp in un accordo da USD60 miliardi.

L'accordo aggiungerà il blocco di Stabroek in Guyana al portafoglio di Chevron. Hess opera anche nel Golfo del Messico.

L'accordo prevede che Chevron paghi USD171 per azione Hess, valutando il capitale dell'azienda a USD53 miliardi. Includendo il debito, l'operazione dà a Hess un valore aziendale di USD60 miliardi.

Gli investitori di Hess riceveranno 1,0250 azioni Chevron per ogni azione Hess posseduta.

"L'acquisizione di Hess migliora e diversifica il già vantaggioso portafoglio di Chevron. Il blocco di Stabroek, in Guyana, è un'attività straordinaria con margini di cassa leader del settore e una bassa intensità di carbonio, che dovrebbe garantire una crescita della produzione nel prossimo decennio. Le attività di Hess nel Bakken aggiungono un'altra posizione leader negli Stati Uniti nel settore dello shale alle attività di Chevron nei bacini DJ e Permiano e rafforzano ulteriormente la sicurezza energetica nazionale. Si prevede che la società combinata aumenterà la produzione e il flusso di cassa libero più rapidamente e più a lungo rispetto alle attuali previsioni quinquennali di Chevron", ha dichiarato Chevron.

La major petrolifera ha dichiarato che le prospettive di un flusso di cassa per azione più brillante grazie all'accordo "supportano distribuzioni più elevate agli azionisti".

Si prevede di raccomandare un aumento del dividendo dell'8% a USD1,63 per azione nel primo trimestre.

"Dopo la chiusura dell'operazione, Chevron intende aumentare i riacquisti di azioni di USD2,5 miliardi, raggiungendo la parte alta della sua gamma di indicazioni, pari a USD20 miliardi all'anno, in uno scenario di prezzi petroliferi in continuo rialzo", ha aggiunto l'azienda.

L'amministratore delegato di Hess, John Hess, entrerà a far parte del consiglio di amministrazione di Chevron.

L'operazione prosegue un trend di fusioni e acquisizioni nel settore del petrolio e del gas. All'inizio di ottobre, la pari di Chevron, Exxon Mobil Corp, ha concordato l'acquisto di Pioneer Natural Resources Co in una fusione per azioni del valore di USD59,5 miliardi.

Gli azionisti di Pioneer riceveranno 2,32 azioni Exxon Mobil per ogni azione Pioneer. Pioneer è una società di esplorazione di idrocarburi con sede in Texas.

La Exxon ha dichiarato che il valore complessivo implicito dell'operazione, compreso il debito netto, è di USD64,5 miliardi. L'operazione è la più grande della Exxon dalla fusione con la Mobil, avvenuta nel 1998 per USD81 miliardi.

Di Eric Cunha, Alliance News news editor, e tradotto da Claudia Cavaliere

Copyright 2023 Alliance News IS Italian Service Ltd. Tutti i diritti riservati.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Iscriviti alle newsletter Morningstar.

Clicca qui.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Chevron Corp154,74 USD-0,44Rating
Exxon Mobil Corp103,91 USD-0,81Rating
Hess Corp149,03 USD-0,41Rating
Pioneer Natural Resources Co232,33 USD-0,68Rating

Info autore

Alliance News  fornisce a Morningstar notizie aggiornate sui mercati finanziari e l'economia.

© Copyright 2024 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookie Settings        Disclosures