Stiamo riscontrando problemi intermittenti nella registrazione al sito da parte degli utenti Premium. Stiamo lavorando per risolverli al più presto. Ci scusiamo per il disguido. Grazie per la pazienza.

Settembre nero per le Borse europee

Le perdite registrate nell’ultimo mese hanno ulteriormente ridotto le valutazioni delle stock del Vecchio continente. Le migliori occasioni di investimento sono nei settori finanza e tecnologia.

Fernando Luque 04/10/2022 | 12:18
Facebook Twitter LinkedIn

europa

Borse europee in profondo rosso nel mese di settembre, in cui l'indice Morningstar Europe è sceso del 6,8% (in euro). Nessun segmento della nostra Morningstar Style Box ha evitato il segno meno, sebbene i titoli a più bassa capitalizzazione di mercato abbiano registrato passivi maggiori rispetto a quelli large cap e le azioni growth abbiano continuato a fare peggio di quelle value. Il segmento large growth ha perso il 6,7%, rispetto al 5,5% di quello large value, ma questo è considerato normale in un contesto di tassi di interesse in aumento.

Figura 1: Il Barometro del mercato europeo
barometro

Il pessimo andamento delle azioni Prosus NV Ordinary Shares, ASML Holding NV e AstraZeneca PLC, che nel mese scorso hanno perso rispettivamente il 12,4%, il 10,5% e l’8%, ha pesato fortemente sul risultato del segmento large growth, mentre quello large value è stato penalizzato dalle vendite che hanno colpito Equinor ASA, Volkswagen AG e A.P. Moller Maersk A/S B (rispettivamente pari a -12,5%, -11,1% e -21,9%).

Nel mese di settembre, le perdite hanno colpito tutti i settori della nostra tabella. Quelli difensivi, cioè meno dipendenti dal ciclo economico, hanno retto meglio, come dimostrano le performance registrate da consumer defensive, salute e utility (rispettivamente -5,3%, -4,5% e -7,6%). Inoltre, all’interno del comparto healthcare ci sono società che hanno chiuso il mese in rialzo: Roche Holding ha guadagnato il 4,4% e BioArctic AB, società specializzata nella cura dell'Alzheimer e del morbo di Parkinson, è salita del 180% in seguito ai progressi nei suoi test.

Per quanto riguarda i settori più colpiti, l’immobiliare è sceso del 15,5%, danneggiato dai rialzi dei tassi di interesse delle banche centrali, e in forte calo è stato anche il comparto dei servizi alla comunicazione (-10%).

Figura 2: I rendimenti dei settori
settori

Le perdite accumulate nel mese di settembre hanno prodotto l’effetto di abbassare ulteriormente le valutazioni di mercato di tutti i segmenti della Morningstar Style Box. In particolare, il rapporto Prezzo/Fair value dello stile large value è sceso da 0,76 a 0,70, indicando che le azioni di questo comparto sono ora scontate mediamente del 30%.

Figura 3: Le valutazioni di mercato
valutazioni

Le variazioni delle nostre valutazioni sono in gran parte dovute ai movimenti del mercato, ma possono anche essere il risultato di un cambiamento delle stime del valore reale dell’azienda. Di seguito abbiamo elencato i titoli europei per i quali il nostro team di ricerca azionaria ha modificato (al rialzo o al ribasso) il fair value.

ù

 

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Iscriviti alle newsletter Morningstar.

Clicca qui.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
A. P. Moller Maersk A/S B15.025,00 DKK-1,80Rating
ASML Holding NV574,70 EUR-1,29Rating
AstraZeneca PLC11.177,22 GBX-0,20Rating
BioArctic AB Class B26,68 EUR4,06
Equinor ASA35,26 EUR-4,75
Prosus NV Ordinary Shares - Class N61,93 EUR0,18
Roche Holding AG308,25 CHF-0,56Rating
Volkswagen AG183,95 EUR-1,00Rating

Info autore

Fernando Luque

Fernando Luque  es el Senior Financial Editor de www.morningstar.es