Stiamo riscontrando problemi intermittenti nella registrazione al sito da parte degli utenti. Stiamo lavorando per risolverli al più presto. Ci scusiamo per il disguido. Grazie per la pazienza.

Le migliori idee di investimento negli Usa

Cinque azioni sottovalutate e di qualità.

Francesco Lavecchia 20/09/2022 | 12:20
Facebook Twitter LinkedIn

idee di investimento

Comcast
Prezzo/Fair value: 0,57
Uncertainty rating: Medio
Morningstar Moat Trend: Stabile
Economic moat: Ampio
Settore: Servizi alla comunicazione 

Il core business di Comcast è quello dei cavi per l’accesso a Internet, alla rete telefonica e a quella TV. La crescita di questo segmento di attività è rallentata e prevediamo che continuerà a farlo man mano che i clienti avranno la possibilità di accedere alle alternative rappresentate dalla fibra e dal wireless. Il recente calo del prezzo delle azioni Comcast sconta l’ipotesi di anni di forti perdite di clienti, ma gli analisti di Morningstar non credono a questa possibilità. Il titolo è scambiato al momento a un tasso di sconto superiore al 40% rispetto al fair value di 60 dollari, Morningstar ritiene che gli investitori dovrebbero concentrarsi maggiormente sulla capacità della società di generare elevati flussi di cassa e di mantenere un bilancio solido nonostante le difficoltà del settore (report aggiornato al 28 luglio 2022).

 

Equifax
Prezzo/Fair value: 0,57
Uncertainty rating: Medio
Morningstar Moat Trend: Stabile
Economic moat: Ampio
Settore: Finanza 

Equifax, una delle principali agenzie di credito negli Stati Uniti, si trova oggi a dover far fronte alla debolezza del mercato dei mutui e al conseguente calo delle richieste di credito ipotecario. Tuttavia, gli analisti di Morningstar ritengono che il titolo sia stato oltremodo penalizzato in Borsa e sia scontato a un tasso del 42% rispetto al fair value di 320 dollari. Il segmento delle soluzioni per la forza lavoro di Equifax, che ora rappresenta il business maggiore del gruppo, ha dei fondamentali solidi, cresce a un ritmo sostenuto e promette di essere il principali driver della crescita futura degli utili (report aggiornato al 21 luglio 2022).

 

Veeva Systems
Prezzo/Fair value: 0,63
Uncertainty rating: Medio
Morningstar Moat Trend: Positivo
Economic moat: Ampio
Settore: Salute

Veeva è il fornitore leader di soluzioni software basate sul cloud e ritagliate su misura per le aziende del settore farmaceutico e delle scienze naturali. L’azienda fornisce un ecosistema di prodotti per affrontare le necessità operative e i requisiti normativi che caratterizzano le imprese che operano in questi segmenti. Veeva ha riportato buoni risultati nel secondo trimestre, ma secondo gli analisti paga in Borsa una sfavorevole esposizione al tasso di cambio e la sua dipendenza dal ciclo economico. Le azioni del gruppo vengono scambiate sui listini a un tasso di sconto di circa il 36% rispetto al fair value di 275 dollari (report aggiornato all’1 settembre 2022).

 

Salesforce
Prezzo/Fair value: 0,63
Uncertainty rating: Medio
Morningstar Moat Trend: Positivo
Economic moat: Ampio
Settore: Tecnologia

Salesforce non è stata risparmiata dalle perdite che hanno colpito il settore tecnologico nel 2022. Le azioni del gruppo statunitense hanno ceduto il 40% circa da inizio anno (in USD al 19 settembre 2022) e ora sono scambiate a un tasso di sconto del 37% rispetto al fair value di 240 dollari (report aggiornato al 25 agosto 2022). Gli analisti di Morningstar sono convinti che, sebbene nei prossimi anni l’azienda registrerà un rallentamento della crescita dei ricavi rispetto a quanto avveniva negli anni passati (attorno al 20%), l'espansione dei margini fornirà una crescita degli utili ancora maggiore e per molto più tempo. Salesforce ha un modello di business vincente e continuerà a beneficiare delle attività di cross-selling e upselling dei suoi servizi, della crescita internazionale e delle continue acquisizioni.

 

Masco
Prezzo/Fair value: 0,65
Uncertainty rating: Medio
Morningstar Moat Trend: Stabile
Economic moat: Ampio
Settore: Beni industriali

Le azioni Masco sono sottovalutate del 35% rispetto al fair value di 75 dollari (report aggiornato all’1 agosto 2022). L’azienda, attiva nella produzione di una vasta gamma di prodotti per la casa e l'edilizia, ha rinnovato il team di gestione e il modello di business negli ultimi anni. Il management ha eliminato le attività cicliche e meno redditizie, ha tagliato i costi e rafforzato il bilancio. I risultati del secondo trimestre sono stati solidi e gli analisti di Morningstar ritengono che la società sia ben posizionata per affrontare le turbolenze di breve periodo.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Iscriviti alle newsletter Morningstar.

Clicca qui.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Comcast Corp Class A30,63 USD4,43Rating
Equifax Inc173,34 USD1,11Rating
Masco Corp48,53 USD3,94Rating
Salesforce Inc147,90 USD2,82Rating
Veeva Systems Inc Class A166,71 USD1,11Rating

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia