Stiamo riscontrando problemi intermittenti nella registrazione al sito da parte degli utenti Premium. Stiamo lavorando per risolverli al più presto. Ci scusiamo per il disguido. Grazie per la pazienza.

Come comportarsi durante il sell-off sui listini?

Riparti da zero, cerca di rispondere alle domande fondamentali e trova una tua filosofia di investimento.

Mark LaMonica, CFA 08/06/2022 | 16:06
Facebook Twitter LinkedIn

palloncino

Molti investitori sembrano non capire l’attuale fase dei mercati. Uno studio del 2021 dell’asset manager Natixis stimava una crescita media annua del mercato azionario del 17,5%, un ritmo che permetterebbe di raddoppiare il proprio capitale in circa 5 anni. Ma questa performance è destinata a rimanere un sogno. Il 2022, al contrario, si sta rivelando un anno molto negativo per le Borse mondiali e gli investitori si chiedono quanto ancora potranno scendere i mercati azionari.

In questi momenti gli investitori si sentono disorientati e rischiano di perdere di vista i loro obiettivi. Da una parte ci sono quelli che ti rimproverano di aver investito i risparmi della famiglia in uno strumento così rischioso come le azioni, dall’altra coloro che ti consigliano di liquidare le tue posizioni per ritornare sul mercato quando sarà meno volatile. Le parole “vendi quando le Borse scendono e acquista quando hanno toccato i minimi” ti suoneranno come musica per le tue orecchie, perché ti offriranno la possibilità di calmare il dolore nel vedere il saldo del tuo conto che si riduce di giorno in giorno e di dover dare delle spiegazioni alla tua famiglia. Questo consiglio, infatti, sembra offrire una via d'uscita, un modo per rimettere a galla una nave che si sta capovolgendo. Un modo per fare qualcosa.

In momenti come questo, in molti vorrebbero dei consigli di investimento, un titolo o un fondo magico che fornisca il rendimento necessario a rimettere i conti in pari. Il mondo della finanza vuole che tu la pensi in questo modo. Ma questo, invece, è il momento giusto per riconsiderare il tuo approccio all’investimento e per rispondere ad alcune domande fondamentali:

• Hai un obiettivo ben definito? In caso contrario, fissane uno.
• Sai quanto dovrebbe essere grande il portafoglio che ti permetterebbe di raggiungere il tuo obiettivo? Scoprilo.
• Hai deciso in quanto tempo vuoi raggiungere il tuo obiettivo?
• Quanto devi risparmiare ogni anno per raggiungere il tuo obiettivo? Calcolalo, questo ti permetterà di sapere qual è il tasso di rendimento richiesto per raggiungere il target.

Ricorda che la perfezione è nemica del progresso. Gli obiettivi si evolvono nel tempo. Un obiettivo definito oggi fornisce una base da cui è possibile valutare le tue scelte future.

Scegliere una filosofia di investimento
Investire riguarda tanto il cuore quanto il denaro. La persona che sarai dopo questa fase di mercato potrebbe essere molto diverso da quella di oggi. Questo è il momento migliore per fare un passo indietro e pensare a che tipo di investitore vuoi essere. Lungi dall'essere un esercizio hippy alla scoperta di sé stessi, questa domanda è la chiave per essere un investitore di successo.

Nella loro brama di venderti prodotti, l'industria del risparmio omette il fatto che ci sono molti modi per essere un investitore di successo. Ma questo non significa necessariamente che tutti quanti facciano al caso tuo. La ricerca Morningstar mostra che l'investitore medio ha sottoperformato il mercato dell'1,7% annuo su un periodo di dieci anni. Come mai? Tempismo scadente. La gente compra ai massimi e vende ai minimi. La nostra tendenza a prendere decisioni sbagliate è il motivo per cui dobbiamo trovare una filosofia di investimento che funzioni per noi; una sorta di albero a cui legarci quando il canto delle sirene cerca di ammaliarci sulla possibilità di realizzare una ricchezza istantanea.

La mia filosofia personale prevede l’investimento in società che pagano dividendi, che sono attive in settori non ciclici e che hanno un basso profilo di incertezza. Un approccio che potrebbe essere considerato noioso, ma è il frutto delle forti perdite accusate con la scoppio della bolla .com, si adatta al mio temperamento, mi ha premiato negli ultimi sei mesi e, cosa più importante, mi ha consentito di restare sulla buona strada per raggiungere i miei obiettivi di investimento.

Ora, dunque, è il momento di rispolverare o scoprire la tua filosofia di investimento. Per gli investitori più esperti, è probabile che alcuni titoli in portafoglio non siano in linea con la propria filosofia di investimento. Non è un dramma, ma ora è il momento di tagliarli fuori. Per i nuovi investitori, ora è il momento perfetto per definire una propria filosofia.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Iscriviti alle newsletter Morningstar.

Clicca qui.

Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Mark LaMonica, CFA  è Director of Product Management.