Addio a Ennio Doris, fondatore di Banca Mediolanum

Le condoglianze di Morningstar.

Morningstar 24/11/2021 | 10:30
Facebook Twitter LinkedIn

E’ morto all’età di 81 anni Ennio Doris, fondatore di Banca Mediolanum. Nato il 3 luglio del 1940 era stato fino al 3 novembre 2021 presidente dell’istituto, quindi ne era diventato presidente onorario.

Dal 2000 al 2012 aveva ricoperto la carica di consigliere in Mediobanca e in Banca Esperia. Dal 1996 al 2015 era stato amministratore delegato di Mediolanum Spa, holding del gruppo, successivamente incorporata in Banca Mediolanum.

Nel 1992 aveva ricevuto l’onorificenza di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e nel 2002 quella di Cavaliere del Lavoro. Sempre nel 2002 aveva conseguito il Master honoris causa in “Banca e Finanza” della Fondazione CUOA.

Doris ricopriva anche la carica di presidente onorario di Fondazione Mediolanum Onlus.

Morningstar esprime le sue condoglianze alla moglie Lina Tombolato, ai figli Sara e Massimo, alla rete di family banker, ai dipendenti e collaboratori di Banca Mediolanum.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Morningstar  

© Copyright 2021 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy