3 titoli per il 2020

Hugo Boss, Danske Bank e Publicis Group hanno una posizione di vantaggio all'interno dei rispettivi settori e sono scambiate a tassi di sconto elevati rispetto al fair value.

Francesco Lavecchia 18/12/2019 | 10:57

 

 

Il 2019 di Hugo Boss, Danske Bank e Publicis Group è stato deludente in Borsa, ma secondo gli analisti di Morningstar i tre titoli hanno le carte in regola per recuperare nel prossimo anno. Le società hanno un Economic moat e sono scambiate a valutazioni di mercato molto convenienti.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Danske Bank A/S107,30 DKK-2,10
Hugo Boss AG44,14 EUR-2,22
Publicis Groupe SA40,70 EUR-1,45

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar