Bollettino ETF N.11 del 26 nov – 23 dic 2019

In breve, le ultime novità nell'industria degli Exchange traded fund.

23/12/2019 | 08:13

Lyxor ha ottenuto il “Label SRI” per due dei suoi ETF ESG: il Lyxor MSCI Europe ESG Leaders (DR) UCITS ETF e il Lyxor MSCI EMU ESG Trend Leaders (DR) UCITS ETF. Creato dal ministero francese delle Finanze, questo label rappresenta una marchio sulla qualità e la robustezza del processo di investimento dei fondi sostenibili, ma anche sulla trasparenza e il reporting.

Franklin Templeton ha siglato accordi con le piattaforme di negoziazione Directa BinckBank per distribuire gli ETF della gamma Franklin LibertyShares. Questi accordi di distribuzione consentono agli investitori retail italiani di accedere ai 14 ETF della gamma Franklin LibertyShares, che sono quotati alla Borsa Italiana, attraverso le piattaforme online di BinckBank e Directa senza costi di negoziazione per operazioni di un controvalore minimo di 1.000 euro. Queste collaborazioni della durata di un anno sono entrate in vigore in ottobre 2019 e non riguardano le operazioni di vendita.

Lo scorso 3 dicembre, WisdomTree, provider di exchange traded product (ETP), ha annunciato il lancio del suo primo prodotto su cryptocurrency: si tratta di un ETP sul Bitcoin, a replica fisica. Il WisdomTree Bitcoin ETP è stato quotato su SIX, la Swiss Stock Exchange, con un total expense ratio del 0,95%.

Amundi ha annunciato in data 4 dicembre il lancio di quattro nuovi ETF su Borsa Italiana. Si tratta di due nuovi ETF tematici, Amundi Smart City UCITS ETF e Amundi Smart Factory UCITS ETF, che si aggiungono all’ETF sull’Intelligenza Artificiale di Amundi già disponibile su Borsa Italiana; di un ETF obbligazionario SRI: Amundi Index Euro Corporate SRI 0-3Y - UCITS ETF DR, che si aggiunge alla gamma di ETF azionari e a reddito fisso SRI e Low Carbon di Amundi; e infine di un ETF disegnato per dare accesso alle aspettative di inflazione US attraverso una strategia long/short: Amundi Index Breakeven Inflation USD 10y - UCITS ETF DR.

Lo scorso 4 dicembre, State Street Global Advisors, divisione di asset management di State Street Corporation, ha comunicato il lancio su Borsa Italiana dello SPDR S&P 500 Screened UCITS ETF. Il nuovo ETF replica l’indice S&P 500 ESG Exclusions II, appena lanciato, che offre agli investitori esposizione all’indice S&P 500 applicando dei filtri ESG che escludono le società non conformi sulla base dei dati forniti da Sustainalytics, un fornitore indipendente di ricerca e rating in ambito ESG e corporate governance. I criteri di esclusione sono volti a eliminare l’esposizione ad armi controverse, armi da fuoco per uso civile, tabacco e carbone termico, nonché a società che non rispettano i Dieci Principi del Patto Globale (Global Compact) delle Nazioni Unite (in breve, “UNGC”), secondo i criteri di valutazione di Sustainalytics.  Attualmente, il processo di screening ha escluso 36 titoli dell’indice S&P 500.

Amun, emittente di ETP sulle cripto valute, ha assunto Massimo Siano per il ruolo di Direttore Generale (Managing Director) nel Sud Europa. “Nel 2007 Massimo Siano sviluppò da zero il business sulle commodity per ETF Securities. Oggi la sfida si ripete sulle cripto valute con Amun”, si legge nel comunicato stampa. Il mercato delle cripto valute è in crescente interesse e i 10 ETP di Amun hanno raccolto un patrimonio pari a 55 milioni di dollari. La struttura di questi ETP può essere considerata simile a quella degli ETC sui metalli preziosi fisici.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

Info autore

 

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar