Come investire sul trend della sicurezza informatica

Palo Alto Networks è leader nel settore. Zscaler ha tutte le carte in regola per affermarsi sul mercato. Entrambi i titoli sono scambiati in Borsa a tassi di sconto elevati.  

Francesco Lavecchia 03/12/2019 | 16:20
Facebook Twitter LinkedIn

Con i suoi prodotti Palo Alto Networks ha cambiato le regole della concorrenza nel settore della cybersecurity conquistandone la leadership. Nel tempo l’azienda ha ampliato il suo portafoglio inserendo anche abbonamenti diversificati e una serie di servizi a favore del cliente. La complessità della gestione delle minacce informatiche necessita di un partner affidabile e l’integrazione dei suoi prodotti nelle reti interne delle aziende rende la sostituzione con quelli di un altro fornitore molto costosa. Per questo il gruppo americano riesce a esercitare un forte potere contrattuale nei confronti del cliente.

Crescita media del 18% nei prossimi 5 anni
“Riteniamo che Palo Alto continuerà a battere la concorrenza grazie al suo miglior posizionamento nelle soluzioni per il cloud e per la tecnologia 5G e crediamo che gli investimenti fatti per migliorare la sua offerta rafforzi ulteriormente il rapporto con la clientela. Ci aspettiamo che l’azienda continui a crescere attraverso nuove acquisizioni, all’upselling di nuovi prodotti e soluzioni e all’espansione della base clienti. In base alle nostre previsioni i ricavi saliranno a un ritmo del 18% nei prossimi cinque anni e stimiamo un fair value paria a 305 dollari”, dice Mark Cash, analista azionario di Morningstar (report aggiornato al 25 novembre 2019).

Zscaler si candida a un posto da leader
Zscaler ha sfruttato la sua esperienza nel business del cloud per puntare al mercato della sicurezza informatica e per rispondere alle nuove esigenze delle società. “Nonostante Zscaler sia da tempo attiva nel settore, riteniamo che il suo modello di business e il suo approccio alla sicurezza siano ancora nelle fasi iniziali e siamo convinti che l’azienda possa affermarsi in un mercato del valore di decine miliardi di dollari. Il modello aziendale software-as-a-service di Zscaler e i vantaggi che accompagnano questa modalità di consumo del software, combinati con un portafoglio di prodotti innovativi e canali di vendita differenziati sono a nostro avviso armi importanti che le permetteranno di guadagnare credibilità e clienti”, dice Cash.

“Zscaler è ben posizionata per sfruttare a proprio vantaggio le implicazioni legate alla sicurezza che derivano dal crescente traffico di dati sul cloud e dallo sviluppo della mobilità. Il management ha recentemente presentato sul mercato nuovi prodotti e ha confermato i target di lungo periodo. Dal canto nostro manteniamo invariate le previsioni per i prossimi cinque anni, che indicano un progresso medio dei ricavi di circa il 30%, e la stima del fair value a 54 dollari per azione (report aggiornato al 17 settembre 2019).  

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Palo Alto Networks Inc308,58 USD-0,99Rating
Zscaler Inc174,16 USD-1,59Rating

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia

© Copyright 2024 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookie Settings        Disclosures