Benvenuti sul nuovo sito Morningstar.it! Scopri quali sono i cambiamenti e come le nuove funzionalità ti possono aiutare ad avere successo negli investimenti.

Glossario: Investimenti sostenibili

Cosa sono esattamente gli investimenti sostenibili? Facciamo chiarezza.

Valerio Baselli 24/10/2019 | 09:49

 

 

Valerio Baselli: Finanza etica, portafogli socialmente responsabili, strumenti finanziari che seguono precetti religiosi, fondi a impatto. Quando si parla di investimenti sostenibili ci si riferisce a un gruppo diversificato ed eterogeneo di possibili approcci, che si sono evoluti nel corso del tempo.

Attualmente, quando si parla di investimenti sostenibili, se non viene specificato diversamente, nella stragrande maggioranza dei casi ci si riferisce all’approccio ESG, acronimo composto da tre parole (Environmental, social and governance) che a loro volta racchiudono tre distinti universi di sensibilità sociale.

Il primo è quello dell’ambiente, che comprende rischi quali i cambiamenti climatici, le emissioni di CO2 (biossido di carbonio), l’inquinamento dell’aria e dell’acqua, gli sprechi e la deforestazione. Il secondo include le politiche di genere, i diritti umani, gli standard lavorativi e i rapporti con la comunità civile. Il terzo universo è relativo alle pratiche di governo societario, comprese le politiche di retribuzione dei manager, la composizione del consiglio di amministrazione, le procedure di controllo, i comportamenti dell’azienda in termini di rispetto delle leggi e di deontologia.

Gli strumenti finanziari sensibili a questi criteri possono essere estremamente diversi tra loro per tipologia d’investimento e profilo di rischio, ma tutti hanno in comune il fatto di affiancare uno o più obiettivi nell’ambito ambientale, sociale o di governance alla ricerca di rendimento finanziario.

Questo può avvenire attraverso diverse intensità. Si va da un semplice approccio di esclusione di determinati titoli, ad esempio i produttori di armi o di tabacco, a un impegno attivo su temi come ad esempio l’ambiente, attraverso il finanziamento a progetti specifici, magari nel campo delle energie rinnovabili. Alcuni investitori sostenibili provano anche a migliorare le pratiche aziendali delle realtà in cui investono, attraverso politiche di azionariato attivo.

Leggi tutti gli articoli della Settimana Speciale dedicata all’educazione finanziaria.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Valerio Baselli

Valerio Baselli  è Giornalista di Morningstar.

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar