Benvenuti sul nuovo sito Morningstar.it! Scopri quali sono i cambiamenti e come le nuove funzionalità ti possono aiutare ad avere successo negli investimenti.

Infografica: Come cominciare a investire

Una semplice guida per scoprire come compiere i primi passi da investitore.

Morningstar 21/10/2019 | 09:41

 

 

Benvenuti nella guida di Morningstar su come investire per la prima volta. Prima di partire è importante identificare gli obiettivi che si vogliono perseguire. La lunghezza del proprio orizzonte temporale aiuterà infatti a determinare il tipo di investimenti che si dovrebbero avere in portafoglio. Stai investendo per arrivare a possedere una somma specifica in un breve lasso di tempo? Per esempio, un acconto per l’acquisto di una casa? In questo caso è preferibile detenere attività a rischio più basso (come le obbligazioni) e privilegiare la conservazione del capitale.

Se invece stai investendo per un obiettivo a lungo termine, ad esempio per la pensione, puoi permetterti di investire in attività più rischiose che possono variare di valore, ma che a lungo termine offriranno maggiori benefici, come le azioni.

È possibile creare un portafoglio finanziario utilizzando una combinazione di azioni, obbligazioni e fondi. Un fondo è un veicolo di investimento che consente a un gran numero di persone di mettere insieme del capitale per investire in una gamma di diversi titoli come azioni, obbligazioni, materie prime o proprietà immobiliari.

Per molti, il modo più accessibile per investire su orizzonti temporali estesi è impostare un piano di pagamento regolare, risparmiando una parte del proprio stipendio ogni mese.

Per prima cosa meglio dare la priorità al pagamento dei debiti e successivamente calcolare quanti soldi ci si può permettere di risparmiare al mese. 50 euro? 100? Forse 150?

Attraverso un Piano di accumulo del capitale si acquista un certo numero di quote di un fondo ogni mese.

Poiché i prezzi delle quote dei fondi oscillano, i tuoi 50 o 100 euro acquisteranno un numero maggiore o minore di azioni o di quote. Questo metodo di investimento si adatta in particolare alle attività volatili, poiché quando i prezzi scendono è possibile comprare più unità che dovrebbero rivalutarsi nel tempo, aumentando così il valore del portafoglio.

È tempo di cominciare a investire. Che cosa stai aspettando?

Leggi tutti gli articoli della Settimana Speciale dedicata all’educazione finanziaria.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Morningstar  

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar