Benvenuti sul nuovo sito Morningstar.it! Scopri quali sono i cambiamenti e come le nuove funzionalità ti possono aiutare ad avere successo negli investimenti.

Morningstar, gli Etf con più click del trimestre

Azionario globale e oro dominano la classifica. Ma i lettori si interessano anche alle azioni francesi e americane, senza dimenticare le strategie “low carbon”.

Valerio Baselli 14/10/2019 | 10:03

La classifica degli Exchange traded fund (ETF) più seguiti dai lettori di Morningstar.it  nel corso del terzo trimestre dell’anno vede diverse novità. Ecco la Top 10 dei replicanti più cliccati tra luglio e settembre.

Sale in testa al ranking il Lyxor MSCI World UCITS ETF, esposto ai mercati azionari globali. In seconda posizione troviamo il Gold Bullion Securities ETC, uno strumento che replic il prezzo “spot” dell’oro. Il metallo giallo, infatti, ha vissuto un vero e proprio rally nel periodo, spinto dai timori riguardo alle guerre commerciali e dalla rinnovata politica accomodante della Federal Reserve. Chiude il podio l’Amundi MSCI World UCITS ETF.

Al quarto posto troviamo un altro replicante dedicato all’oro, l’ETFS Physical Gold, seguito dal Lyxor CAC 40 (DR) UCITS ETF Dist, replicante del principale indice borsistico francese, il quale detiene i 40 valori più significativi tra le 100 maggiori capitalizzazioni di mercato della Borsa di Parigi.

In sesta posizione il Lyxor Nasdaq-100 Daily (2x) Leveraged UCITS ETF, uno strumento di tipo “strategic beta” che offre una leva due (con effetto giornaliero) sull’indice Nasdaq 100, il quale contiene le maggiori 100 imprese non-finanziarie quotate nel mercato borsistico Nasdaq. Seguono l’Amundi S&P 500 UCITS ETF C EUR e il Lyxor S&P 500 UCITS ETF - D-EUR.

Chiudono infine la classifica il Lyxor PEA Monde (MSCI World) UCITS ETF Capi e il BNP Paribas Easy Low Carbon 100 Europe® UCITS ETF, che segue un benchmark il cui obiettivo è quello di contribuire a finanziare la transizione energetica orientando gli investimenti verso le società più attive nella riduzione delle emissioni di carbonio e verso quelle che propongono prodotti e servizi necessari alla transizione energetica.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Valerio Baselli

Valerio Baselli  è Giornalista di Morningstar.

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar