Promozioni nel Regno Unito

Le defezioni nella squadra di Governo del Premier britannico Theresa May hanno fatto scattare una pioggia di vendite sui listini di Londra. Tesco e The Royal Bank of Scotland sono state promosse nel rating dopo i ribassi riportati nell’ultima ottava.

Francesco Lavecchia 20/11/2018 | 16:07
Facebook Twitter LinkedIn

Brexit muove ancora i listini britannici e crea nuove occasioni per esporsi alla regione a tassi di sconto convenienti. La presentazione della bozza sull’accordo per l’addio del Regno Unito alla Ue ha prodotto le dimissioni di alcune figure importanti all’interno dell’Esecutivo guidato da Theresa May. A queste hanno fatto seguito forti vendite sul FTSE 100 che, sulla scia dei timori per una possibile crisi di Governo, ha perso nell’ultima ottava quasi tre punti percentuali (in euro).

Tesco e Royal Bank of Scotland hanno ceduto rispettivamente l’8,5% e il 15,5% (in euro). Le valutazioni degli analisti non hanno invece subito variazioni e le performance negative dei due titoli si sono tradotte nel loro upgrade nel Morningstar rating da tre a quattro stelle. 

Le contromisure di Tesco funzionano 
Tesco è il primo operatore nel mercato alimentare del Regno Unito, davanti a competitor come Sainsbury. L’elevato volume di vendite gli permette di beneficiare di forti economie di scala, ma l’elevato livello di competizione nel settore della grossa distribuzione alimentare impedisce anche ad aziende di grandi dimensioni come Tesco di realizzare rendimenti del calpitale generosi e sostenibili nel tempo. Per questo motivo gli analisti di Morningstar non riconoscono all’azienda un Economic moat.  

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
NatWest Group PLC208,20 GBX-7,47Rating
Tesco PLC279,15 GBX-0,43Rating

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia

© Copyright 2021 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy