VIDEO ANALISI: Pictet-Global Emerging Debt

Da oltre dieci anni, Simon Lue-Fong è il gestore responsabile della strategia di Pictet dedicata al debito dei paesi emergenti, una delle più grandi del mercato in termini di patrimonio gestito. Il team di analisti di Morningstar assegna al fondo un rating positivo.

Francesco Paganelli 24/11/2016 | 09:31
Facebook Twitter LinkedIn

 

I mercati emergenti hanno avuto un ritorno di fiamma nei primi dieci mesi del 2016, con rendimenti in doppia cifra e consistenti flussi di investimento da parte degli investitori. Nella categoria Obbligazionari Paesi Emergenti (in hard currency) il Pictet-Global Emerging Debt riceve il Morningstar Analyst Rating Bronze grazie alla presenza di un team stabile ed esperto, un processo disciplinato e attento alla protezione del capitale e un ottimo track record di lungo termine.

Il report è stato redatto da Shannon Kirwin, analista di Morningstar, il 12 settembre 2016. Gli analisti di Morningstar operano conformemente al Codice Etico, alla Politica in materia di Negoziazione di Titoli e di Trasparenza, nonché alla Politica sull'Integrità della Ricerca sugli Investimenti. Per informazioni relative ai conflitti di interesse, cliccare qui.

Per approfondire la metodologia del Morningstar Analyst Rating, clicca qui.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Francesco Paganelli

Francesco Paganelli  è Fund Analyst di Morningstar in Italia