Stiamo riscontrando problemi intermittenti nella registrazione al sito da parte degli utenti. Stiamo lavorando per risolverli al più presto. Ci scusiamo per il disguido. Grazie per la pazienza.

Bollettino Morningstar N.32 del 12-16 settembre 2016

In sintesi le novità dell'industria del risparmio.

Morningstar 15/09/2016 | 11:32
Facebook Twitter LinkedIn

NN Investment Partners rafforza il team italiano con l’ingresso di Claudia Corso in qualità di Head of Marketing per il mercato locale.

Eurizon Capital ha lanciato Eurizon EasyFund SLJ Global FX, un comparto di diritto lussemburghese istituito da Eurizon Capital S.A. e gestito da Eurizon SLJ Capital LTD che mira a ottenere risultati positivi, indipendentemente dall’andamento dei mercati investendo principalmente nelle valute globali e minimizzando il rischio di perdite in conto capitale.

Invesco annuncia l'ingresso nel team di Marco Peri che segue di pochi mesi quello di Gianluca Cerone. Sul mercato italiano Peri assumerà il ruolo di Senior Relationship Manager per la clientela Investitori Professionali.

Natixis Global Asset Management ha ampliato il team di marketing con Maurizio Mazzarelli. Affiancherà il team italiano nelle attività di marketing per i clienti retail.

BNP Paribas Investment Partners ha nominato James D. Dilworth Global Head of Sales.

Union Bancaire Privée ha annunciato l’ingresso di Anton Giulio D’Amato in qualità di Institutional Sales Italy & Mediterranean Countries nel team di Milano.

Banor Capital ha lanciato il fondo Aristea New Frontiers Equity avvalendosi del team di ricerca di Kallisto Partners, società indipendente con sede a Roma specializzata in metodologie quantitative per l’investimento nei mercati finanziari nella loro fase iniziale di sviluppo. Aristea SICAV New Frontiers Equity investe principalmente in azioni dei mercati che rientrano nella definizione di “frontier markets” e cioè quei mercati che sono al primo stadio di sviluppo economico e finanziario.

 

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Morningstar