VIDEO VOX POPULI: Euro, sì o no?

Per la Bce l’uscita dall’euro non risolverebbe i problemi dell’Italia, anzi riporterebbe lo spread a 500. La maggioranza dei cittadini intervistati per le strade di Milano è d’accordo, anche se c’è chi non sarebbe entrato.

Valerio Baselli 16/04/2015 | 11:15
Facebook Twitter LinkedIn

 

Nella recente audizione alla Camera dei deputati, Mario Draghi, presidente della Banca centrale europea, ha dichiarato che un’eventuale uscita dell’Italia dall’euro riporterebbe lo spread a 500. Draghi ha inoltre sostenuto che la crescita economica italiana era smorzata già prima dell’introduzione della moneta unica e che l’eventuale abbandono dell’Eurozona non risolverebbe i problemi della Penisola, anzi l’effetto sarebbe opposto.

Tra i parlamentari presenti, anche quelli del Movimento a 5 stelle e della Lega Nord, uniti (forse solo in questo) nella battaglia della “sovranità monetaria”, per cui vorrebbero anche indire un apposito referendum.

In realtà, i movimenti politici anti moneta unica stanno prendendo piede un po’ in tutta Europa, come il Front National in Francia o Podemos in Spagna.

In generale, la maggioranza delle persone intervistate da Morningstar su questo tema è d’accordo con Mario Draghi. E anche chi non “ama” l’euro, nella più parte dei casi pensa che uscire adesso comporterebbe troppe controindicazioni.

A cura di Valerio Baselli, riprese di Andrea Righi.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Valerio Baselli

Valerio Baselli  è Giornalista di Morningstar.