Benvenuti sul nuovo sito Morningstar.it! Scopri quali sono i cambiamenti e come le nuove funzionalità ti possono aiutare ad avere successo negli investimenti.

Bollettino Morningstar N.13 del 13 - 17 aprile 2015

In sintesi le novità nell'industria del risparmio.

Azzurra Zaglio 13/04/2015 | 11:39

Gruppo Cariparma Crédit Agricole rinnova la struttura organizzativa interna. Su proposta dell'Amministratore delegato, Giampierio Maioli, il CdA ha deliberato la costituzione di due nuovi poli di governo: il Governo Finanza e Bilancio alla cui guida vi sarà Pierre Debourdeaux (CFO del gruppo dal 2009) e il Governo Risorse umane e Marketing strategico, sotto la responsabilità di Vittorio Ratto (Direttore marketing strategico dell'istituto dal 2012).

Crédit Agricole Private Banking, che raggruppa tutte le controllate del Gruppo Crédit Agricole specializzate in welath management, ha nominato Luca Caramaschi, Direttore generale della branch italiana CA Indosuez Wealth Management (il suo focus è la gestione dei grandi patrimoni italiani e ha aperto gli uffici in Italia a fine 2014). Caramaschi nella sua carriera si è occupato soprattutto di wealth management in Italia entrando nel 2004 quale Managing Director della divisione Asset&Wealth Management in Deutsche Bank.

Banca Widiba ha firmato tre nuovi accordi di distribuzione con Pioneer Investments, Kairos Partners SGR e Nordea che significano un ulteriore ampliamento della gamma dei prodotti offerti all'interno della sua strategia multibrand (Widiba ha accordi commerciali con 30 case di investimento internazionali e società specializzate). Da qui, la volontà di consentire ai personal advisor di garantire ai clienti libertà di scelta e svolgere così la loro attività di consulenza senza conflitti d'interesse e in linea con la normativa della Mifid.

Nuovo prodotto della scuderia Amundi. Amundi Multiasset 2020 è un fondo flessibile molto diversificato per aree geografiche e settori che adotta - in un orizzonte temporale di cinque anni - una progressiva riduzione del budget di rischio. Si tratta di un comparto senza vincoli di benchmark e con un investimento in titoli non investment grade residuale. Il fondo prevede una cedola annuale.

Maurizio Novelli, Co-fondatore e senior partner di Zest Sa, dà le sue dimissioni e approda alla Lemanik Sa. Il trasferimento interessa anche il fondo, di cui è gestore da otto anni, Zest Global Strategy Fund, che dalla Zest Asset Management Sicav passa alla Lemanik Sicav con la nuova denominazione di Lemanik Global Strategy Fund. Il comparto non cambierà strategia, nè codice Isin e continuerà a essere gestito da Novelli. La Zest Sa continuerà la sua attività di Investment Manager per la sua Sicav che si compone di quattro fondi e alla quale si aggiungeranno i seguenti tre fondi in corso di approvazione: Zephiros, Pairs Relative eDerivative Allocation.

AcomeA Sgr è la prima fund house italiana a quotare i propri fondi comuni di investimento su Borsa Italiana. Il lancio sul segmento dedicato ai fondi Oicr di diritto italiano della piattaforma ETFPlus in Piazza Affari è fissato per il 16 aprile 2015 con accesso sia retail che istituzionale. AcomeA ha deciso di dedicare per i suoi comparti una classe specifica Q2 solo per la negoziazione in Borsa. Q2 interesserà l'intera gamma della Sgr di 14 fondi e prevederà una livello commissionale allineato a quello già previsto per la classe A2 (execution only), ossia dimezzato rispetto alla classe tradizionale A1 che prevede anche un servizio di consulenza. AcomeA ha incaricato Equita Sim quale operatore garante del differenziale tra gli acquisti e le vendite.

La Française e Banca IPIBI siglano un accordo di distribuzione per il mercato italiano. I fondi della Sgr sono ora disponibili tramite l'istituto bancario, al fine di incrementare e consolidare la presenza sul suolo nazionale. 

Il bollettino è aggiornato settimanalmente con le novità più importanti dell'industria del risparmio gestito.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Azzurra Zaglio

Azzurra Zaglio  è Redattrice di Morningstar in Italia.

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar