Bollettino Morningstar N.12 del 6 - 10 aprile 2015

In sintesi le novità nell'industria del risparmio.

Azzurra Zaglio 08/04/2015 | 18:05

Amundi Accumulazione Flessibile TRE è la nuova edizione del fondo flessibile multi-manager di Amundi che combina i vantaggi della formula Pac (piano di accumulo) con il rigoroso controllo del rischio di portafoglio. L’importo minimo di sottoscrizione è di 500 euro, con il fine di realizzare una crescita moderata del capitale in un orizzonte temporale di tre anni, rispettando un budget di rischio predefinito. Il termine del periodo di collocamento è fissato il 23 giugno 2015 se eseguito presso i collocatori e il 24 giugno se invece fatto presso la Sgr, dopo il quale è prevista la definizione iniziale di un portafoglio in cui sarà principale la componente obbligazionaria, mentre l’investimento nei mercati azionari sarà residuale. Quindi, il fondo investirà in titoli di debito per il 30% degli attivi, in fondi ed Etf obbligazionari per il 60% e in comparti o replicanti azionari per il restante 10%. Nei tre anni a venire, il gestore modificherà i pesi delle diverse asset class,
riducendo gradualmente, con cadenza trimestrale, la componente di debito e incrementando, specularmente, l’esposizione ai mercati azionari. 

Generali Investments Europe Sgr riceve la delega di gestione da Generali Investments Luxembourg SA per il comparto Generali Investments Global Solutions Fund - Obiettivo Rendimento, collocato da CheBanca!. Obiettivo Rendimento è il primo comparto di Generali Investments Global Solutions per creare soluzioni di investimento ad-hoc per clienti istituzionali. Il comparto investe in quasi 30 titoli obbligazionari societari, denominati principalmente in Euro, con un rating investment grade o high yield. L'obiettivo del fondo gestito da Fabrizio Viola, mira a preservare il capitale alla scadenza (prevista nel 2020) e a distribuire una cedola annua.

Gruppo Cariparma Crédit Agricole e Confagricoltura siglano un accordo nazionale a favore delle aziende agricole e agroalimentari nell’accesso al credito e nella realizzazione di progetti di crescita e sviluppo. La partnership è stata firmata da Ariberto Fassati, Presidente del Gruppo Cariparma Crédit Agricole, Hughes Brasseur, Direttore Generale Vicario del Gruppo Bancario e Mario Guidi, Presidente di Confagricoltura. Con questo accordo Cariparma Crédit Agricole potrà avvalersi della documentazione delle aziende del settore agricolo messa a disposizione da Agricheck (società controllata al 100% da Confagricoltura). Un'occasione importante e utile, in quanto per legge le società del segmento non sono tenute a redigere pubblicamente il bilancio aziendale con il quale valutarne il merito creditizio. Le aziende dal loro canto potranno beneficiare di prodotti dedicati e servizi di consulenza ad hoc, messi a punto dall'istituto bancario al fine di consolidare e supportare investimenti e progetti.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

Info autore

Azzurra Zaglio

Azzurra Zaglio  è Redattrice di Morningstar in Italia.

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar
© Copyright 2020 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookies