Per continuare ad usare il sito, devi abilitare i cookies. Clicca qui per avere maggiori informazioni sulla nostra policy relativa ai cookie e sul tipo di cookies che usiamo. Accetto i Cookies

Tu, che tipo di investitore sei?

Emozioni, attitudini, credenze ed esperienze personali condizionano il rapporto con il denaro. Morningstar dedica l’intera settimana all’educazione finanziaria, con esempi concreti di come comportarsi ed evitare passi falsi.

Sara Silano 22/05/2017 | 09:18

Verso il denaro si possono avere diversi atteggiamenti. Si può odiare perché si guadagna troppo poco, si può invidiare quello altrui o desiderare di averne di più per acquistare la casa o l’auto dei propri sogni o, semplicemente, un abito o un paio di scarpe firmati. La famiglia e il contesto sociale in cui cresciamo influenzano il nostro rapporto con i soldi e la propensione a risparmiare, spendere e investire. Non è dunque solo una questione di competenza, percorso di studi, numeri o formule matematiche.

Questa complessità può indurre gli individui a compiere errori, essere eccessivamente razionali o emotivi, affidarsi ciecamente ai consigli altrui o cavalcare le mode. Morningstar dedica l’intera settimana all’educazione finanziaria, con esempi concreti di come impostare un corretto rapporto con il denaro ed evitare passi falsi.

Lunedì 22 maggio
Quando i soldi diventano un fardello
La gestione passiva non elimina le emozioni

Martedì 23 maggio
VIDEO: La paura di perdere
Come allenare il cervello per diventare un investitore migliore

Mercoledì 24 maggio
VIDEO: Se è mio, è migliore
Bad timing, occhio a quei tre

Giovedì 25 maggio
VIDEO 3: Quanto sono bravo!
Quanto l'asset manager può far risparmiare
Esercizi per i consulenti finanziari

Venerdì 26 maggio
La pensione è il mio risparmio
Meglio non farsi sedurre dalla nicchia
Indici europei a confronto sulla sostenibilità

Leggi gli articoli della precedente Special Week dedicata ai Gestori di eccellenza.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia