Stiamo riscontrando problemi intermittenti nella registrazione al sito da parte degli utenti Premium. Stiamo lavorando per risolverli al più presto. Ci scusiamo per il disguido. Grazie per la pazienza.

Come risparmiare quando si hanno più obiettivi finanziari?

Gli investitori tendono a fissare i loro traguardi in un futuro molto lontano. Tuttavia, ci sono dei risultati, altrettanto importanti, da raggiungere in un arco di tempo più breve.  

Robert van den Oever 03/02/2022 | 09:40
Facebook Twitter LinkedIn

obiettivi

Nella vita ci sono eventi che comportano la necessità di raggiungere grandi obiettivi finanziari, come comprare una casa o risparmiare per l'istruzione dei propri figli, e altri che implicano obiettivi più piccoli come l’acquisto di un'auto nuova.

Quindi, come combinare tutti questi diversi obiettivi che variano sia in termini di tempi che di portata? Il pericolo potrebbe essere che, concentrandosi sui bisogni a breve termine, i tuoi risparmi pensionistici siano troppo bassi. Il rischio, in questo caso, è che avendo una base di investimento bassa il reddito da pensione non sia sufficiente a coprire i tuoi bisogni e a garantirti il tenore di vita che desideri in età avanzata.

Il rovescio della medaglia è altrettanto vero: quando ti concentri sulla pensione e investi per ottenere il massimo rendimento nel lungo termine potresti non riuscire a soddisfare le tue necessità nel breve termine. Per esempio, potresti non essere in grado di acquistare la casa che desideri.

La chiave è dunque definire quanto sono importanti per te i vari obiettivi e quanto vuoi mettere da parte per il loro raggiungimento in base al tuo livello di reddito attuale e futuro. Per fare questo segui questi 3 passaggi:

1) Dai priorità ai tuoi obiettivi
Quale obiettivo ha la priorità? E in quale ordine seguono gli altri? Fai un elenco e alloca i tuoi risparmi e investimenti in base a quell'ordine.

Per le famiglie, il finanziamento degli studi universitari dei propri figli potrebbe avere la priorità, in quanto è un passo cruciale per il loro futuro. Altri obiettivi potrebbero dover far posto a questo. Per le persone in una situazione diversa, invece, pagare l'istruzione potrebbe non essere una necessità e quindi possono concentrarsi su traguardi diversi. Ognuno deve prendere le proprie decisioni.

2) Sapere cosa puoi risparmiare
Quanto puoi mettere da parte per risparmiare? Definisci quale percentuale del tuo reddito puoi risparmiare senza avere problemi con le tue spese quotidiane. Questa somma di “denaro di riserva” ti offre una prospettiva realistica su quali obiettivi sono raggiungibili e quali invece dovresti lasciar stare.

3) Trova fonti di reddito extra
Hai altre fonti di reddito che possono aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi nel periodo di tempo da te stabilito? Se sei all'inizio della tua carriera professionale potresti aspettarti aumenti salariali o bonus negli anni a venire. Ciò significa che il tuo attuale livello di reddito non è rappresentativo del tuo futuro potere d’acquisto e della tua capacità di risparmiare. Più sono probabili altre fonti di reddito future, maggiore sarà la possibilità di tenerne conto per raggiungere i tuoi obiettivi. Se invece sei vicino alla pensione un aumento di stipendio o entrate derivanti da altri lavori sono poco probabili e questo riduce sia il tuo reddito disponibile che la tua capacità di risparmio.

In sintesi
Decidi quali obiettivi sono più importanti per te e alloca i tuoi soldi investibili in ordine di importanza. Verifica quanto riesci a mettere da parte, considerate le tue spese correnti, e quindi se c’è spazio per porti degli obiettivi finanziari nel futuro.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Leggi gli articoli della categoria Finanza Personale

Clicca qui

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Robert van den Oever  è Research Editor di Morningstar in Amsterdam