Bollettino ETF N.8 del 27 luglio - 30 agosto 2021

In breve, le ultime novità nell'industria degli Exchange traded fund.

Morningstar 30/08/2021 | 10:49
Facebook Twitter LinkedIn

BlackRock ha lanciato l'iShares MSCI Global Semiconductors UCITS ETF (SEMI), che dà un’esposizione globale al settore dei semiconduttori. Domiciliato in Irlanda e quotato su Euronext (USD) e Xetra (EUR), SEMI ha un TER dello 0,35% ed è classificato come Articolo 8 (normativa SFDR) – in linea con l'impegno di BlackRock che prevede che il 70% dei fondi lanciati/riposizionati in Europa nel 2021 siano Articolo 8 o 9. In Italia il nuovo ETF di iShares è registrato e disponibile solo per clienti professionali e investitori qualificati.

BlackRock ha anche ampliato la gamma di ETF iShares “Paris-Aligned” con iShares MSCI EMU Paris-Aligned Climate UCITS ETF (Ter: 0.15%) e iShares MSCI Europe Paris Aligned UCITS ETF (Ter: 0.15%). Entrambi sono classificati articolo 9 secondo il regolamento SFDR. In Italia i due nuovi fondi iShares sono registrati e disponibili solo per clienti professionali e investitori qualificati.

E' arrivato in Italia il primo ETF europeo sui Software per l’impresa con screening ESG. Si tratta del Purpose Enterprise Software ETF (Ticker: SOFT), che è stato lanciato da HANetf, in collaborazione con Purpose Investments. SOFT offrirà un'esposizione diversificata a rinomate società di software globali come Adobe, Shopify e Twitter, nonché partecipazioni come Paycom Software, Palo Alto Networks e Hubspot.

WisdomTree ha lanciato il WisdomTree Emerging Markets ex-State-Owned Enterprises ESG Screened UCITS ETF (XSOE). Quotato su London Stock Exchange, Börse Xetra e Borsa Italiana, XSOE intende replicare la performance del WisdomTree Emerging Markets ex-State-Owned Enterprises ESG Screened Index, al lordo di commissioni e spese, ed ha un Total expense ratio (TER) dello 0,32%. L’indice, lanciato nel 2014, è stato ideato per replicare la performance dei titoli dei mercati emergenti di imprese che non siano di proprietà statale (SOE).

Invesco ha lanciato un ETF focalizzato su aziende leader mondiali nel settore dell'energia solare. Invesco Solar Energy UCITS ETF replica la performance del MAC Global Solar Energy Index, sviluppato da esperti del settore solare e amministrato e calcolato da S&P Dow Jones Indices.

Global X ETFs, provider di Exchange traded fund (ETF) con sede a New York, ha quotato i primi due UCITS ETF su Borsa Italiana. Si tratta di Global X Video Games & Esports UCITS ETF (HERU) e Global X Telemedicine & Digital Health UCITS ETF (EDOC).

UBS Asset Management ha lanciato MSCI ACWI Climate Paris Aligned UCITS ETF e MSCI Emerging Markets Climate Paris Aligned UCITS ETF. I nuovi ETF sono classificabili come prodotti conformi all’articolo 9 ai sensi del regolamento dell’Unione europea relativo all'informativa sulla sostenibilità nel settore dei servizi finanziari (European Union’s Sustainable Finance Disclosure Regulation – SFDR).

Rize UCITS ICAV ("Rize ETF") ha quotato anche su Borsa Italiana il Rize Environmental Impact 100 UCITS ETF (LIFE), progettato per fornire agli investitori un'esposizione alle 100 società con il maggior livello di impatto positivo, che sviluppano e applicano soluzioni innovative per affrontare le sfide climatiche e ambientali più pressanti a livello globale. L’indice include aziende che si occupano di acqua pulita, veicoli elettrici, energie rinnovabili e idrogeno, efficienza energetica, gestione dei rifiuti ed economia circolare e soluzioni basate sulla natura che mantengono la promessa di un futuro più verde. LIFE è classificato come un fondo articolo 9 del regolamento SFDR.

Legal & General Investment Management (LGIM) ha nominato Steven de Vries come nuovo Head of Wholesale & Retail Distribution per l’area EMEA, con il compito di guidare le attività della società nel settore wholesale e retail in Europa.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Morningstar