3 utility in grado di offrire yield e valore

Edison International, Duke Energy e Southern sono tra le migliori idee di investimento di Morningstar nel comparto.

Francesco Lavecchia 04/08/2020 | 11:59
Facebook Twitter LinkedIn

Edison International (EIX) è sempre riuscita ad aumentare la cedola negli ultimi 15 anni, ha uno yield generoso e al momento è scontata di circa il 25% rispetto al fair value di 70 dollari (report aggiornato al 29 luglio 2020).

L’importanza del sostegno politico
“L’utility americana ha il monopolio del servizio elettrico nel territorio del sud della California”, spiega dice Travis Miller, analista azionario di Morningstar. “Questo, oltre a garantirle vantaggi di scala, le permette di beneficiare della favorevole regolamentazione dello Stato che gli consente di mantenere una gestione profittevole del business attraverso l’applicazione di tariffe che tutelano insieme gli interessi aziendali e quelli dei consumatori. Inoltre, le politiche energetiche progressive della California assicurano a EIX maggiori opportunità di crescita rispetto alla maggior parte delle utility statunitensi e l’approvazione del piano di investimenti annuale da parte del regolatore ci fa essere fiduciosi sulla possibilità che la società possa registrare una crescita media degli utili del 6% anche dopo il 2020”.

Mercato troppo scettico su Duke
Duke Energy (DUK) ha storicamente dimostrato di avere una disciplinata politica di dividendo e negli ultimi 10 anni ha sempre incrementato la cedola. Al momento garantisce uno yield del 4,45% e promette un apprezzamento potenziale di circa il 10% rispetto alle attuali quotazioni di mercato e una crescita media degli utili superiore al 6% nei prossimi cinque anni (report aggiornato al 15 luglio 2020). Gli analisti di Morningstar ritengono ingiustificato il tasso di sconto con il quale è scambiato attualmente il titolo poiché Duke Energy può contare su una regolamentazioni favorevoli in Florida e Carolina del Nord che gli garantiscono una elevata redditività e la possibilità di aumentare la cedola. Inoltre, la decisione di abbandonare il progetto dell’Atlantic Coast Pipeline, il gasdotto che avrebbe dovuto collegare gli stati di Virginia, West Virginia e Carolina del Nord, permetterà all’azienda di concentrarsi sul business regolamentato dell’energia.

La rivoluzione di Southern
Southern (SO) ha garantito agli azionisti una crescita della cedola tra il 3% e il 3,5% negli ultimi 10 anni e gli analisti di Morningstar si aspettano che l’utility statunitense possa continuare a far salire il dividendo a questo ritmo anche nei prossimi anni. “SO sta attraversando una profonda rivoluzione del suo business: in base alle stime dell’azienda l'elettricità prodotta dal carbone scenderà dall’80% del 2000 al 20% entro il 2030 e le emissioni di CO2 saranno addirittura azzerate nel 2050, cosa che dovrebbe implicare la chiusura delle rimanenti centrali a carbone e la crescita del peso del nucleare, del gas naturale e delle energie rinnovabili”, dice Charles Fishman, analista di Morningstar. “Questi cambiamenti peseranno sugli utili nel breve termine mentre nel medio/lungo periodo la redditività del business dovrebbe ritornare su livelli alti. Il titolo è scontato al momento del 10% rispetto al fair value di 60 dollari e garantisce uno yield del 4,5%” (report aggiornato al 30 aprile 2020).

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Duke Energy Corp102,17 USD0,29Rating
Edison International63,50 USD-0,39Rating
Southern Co68,33 USD0,47Rating

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia