Il Morningstar Rating per le più grandi sgr europee nel secondo trimestre 2020

Al vertice della classifica torna Ballie Gifford. Flossbach von Storch è secondo. Eurizon esce dalla top 20.

Sara Silano 27/07/2020 | 09:52
Facebook Twitter LinkedIn

Nel secondo trimestre 2020, il patrimonio gestito dall’industria europea dei fondi (attivi e passivi) è tornato a crescere dopo lo shock causato dal Coronavirus nel mese di marzo. Di conseguenza, è cambiata anche la percentuale di asset coperta dal Morningstar Star rating. Per questo motivo, nella classifica delle migliori società di gestione non mancano i colpi di scena.

Ballie Gifford è tornata al primo posto, che aveva conquistato per la prima volta a dicembre, in base al rating equi-ponderato tra le società con un patrimonio in gestione coperto dal giudizio di Morningstar (le stelle) superiore a 5 miliardi di euro. Flossbach von Storch scende al secondo e Vanguard si conferma al terzo. A dirlo è l’ultimo Morningstar rating analysis of European investment funds, lo studio curato da Ali Masarwah, che rappresenta una valutazione quantitativa del rendimento aggiustato per il rischio dell’universo dei fondi ed Etf (Exchange traded fund) domiciliati nel Vecchio continente.

Ballie Gifford ha un rating medio equi-ponderato di 4,34 stelle e il 97% del patrimonio in fondi con i giudizi più alti. Flossbach von Storch ha 4,25 stelle, in base al metodo equal-weighted e il 98% del patrimonio in fondi con 4 o 5 stelle. Vanguard ha 3,68 stelle e l’82% degli asset nei comparti migliori.

Tra le grandi società di gestione, BlackRock ha un rating medio equi-ponderato di 3,52 stelle e il 63% di asset a 4 o 5 stelle. UBS ha un giudizio di 3,48 stelle equal-weighted, mentre Amundi di 2,88. L’analisi ponderata per il patrimonio mostra che UBS ha il 67% in strumenti con i giudizi maggiori e Amundi il 32%.

Tra le grandi società di gestione italiane, Eurizon scende dalla 19esima alla 28esima posizione con un rating equi-ponderato con 3,2 stelle e il 49% degli asset con i migliori giudizi. Mediolanum resta ultima con una valutazione media equi-ponderata di 2,36 stelle e il 14% del patrimonio dei fondi con i rating Morningstar più alti.

La prima tabella mostra le top 20 venti per rating equal-weighted e la loro valutazione ponderata per gli asset. La seconda riporta i giudizi dei big dell’asset management europeo.

Le migliori società di gestione europee di grandi dimensioni per rating Morningstar equi-ponderato

 Le migliori società di gestione europee di grandi dimensioni per rating Morningstar equi-ponderato

Fonte: Morningstar. Dati al 30 giugno 2020.

 

Valutazioni delle più grandi società di gestione, ordinate per patrimonio gestito e con rating Morningstar

 Valutazioni delle più grandi società di gestione, ordinate per patrimonio gestito e con rating Morningstar

Fonte: Morningstar. Dati al 30 giugno 2020.

Leggi la sintesi in italiano della metodologia.

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Il report completo è disponibile sulla piattaforma Morningstar Cloud.

Clicca qui per conoscere le sue funzionalità.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia