4 suggerimenti per investire nel reddito fisso

Perché conviene avere obbligazioni in portafoglio, quanto investire e in che modo. Poche regole per non commettere errori quando si disegna la propria asset allocation.

Francesco Lavecchia 03/07/2019 | 16:42

Tutti gli esperti di mercati finanziari considerano i bond una componente fondamentale nell’asset allocation del portafoglio. Ma perché conviene inserirli anche quando hanno rendimenti inferiori alle stock? Quale la giusta percentuale della componente obbligazionaria? Meglio le emissioni governative o quelle corporate? Singoli bond o fondi obbligazionari? E tra i fondi attivi e quelli passivi cosa scegliere?

Prima di rispondere a queste domande conviene fare una piccola introduzione su alcuni classici equivoci. Il primo è legato al rapporto prezzo/rendimento. Quando salgono le valutazioni delle obbligazioni scende il loro rendimento (e viceversa). Questo può sembrare contro intuitivo, ma la ragione sta nel fatto che un investitore che vuole minimizzare il rischio di non recuperare il capitale iniziale sarà disposto ad accettare rendimenti più bassi, se invece la probabilità che l’emittente non sia in grado di restituire il prestito è alto allora l’investitore sarà disposto a comprarlo a patto di pagare un prezzo più basso e ricevere uno yield più generoso.

Il secondo è relativo al rapporto con il ciclo economico. Diversamente da quanto avviene per i titoli azionari, infatti, il prezzo delle obbligazioni va generalmente in controtendenza con l’andamento dell’economia. Se il Pil di un paese è in contrazione, ad esempio, l’andamento della sua Borsa sarà negativo mentre il prezzo dei bond tenderà a salire. Questo perché quando sale l’incertezza sui mercati azionari, aumenta la domanda di asset meno volatili come i bond a basso rischio, dunque il prezzo. La controciclicità di questo asset è una delle ragioni per cui conviene inserirlo in portafoglio, poiché in questo modo si aumenta il grado di diversificazione dei nostri investimenti e si limitano gli alti e bassi nelle performance. Un’altra motivazione è rappresentata dalla componente di reddito fisso rappresentata dagli interessi offerti dal bond che permettono di compensare eventuali perdite sul capitale nel caso di contrazione del prezzo.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar
© Copyright 2020 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookies