Previdenza integrativa meno conveniente con la flat tax?

L’entrata in vigore del regime fiscale promesso dal Governo dovrebbe eliminare le deduzioni e detrazioni attuali, comprese quelle relative ai contributi versati dal lavoratore ai fondi pensione. Per Itinerari Previdenziali, invece, si dovrebbe andare nella direzione opposta.

Valerio Baselli 14/09/2018 | 09:29

Non si placano le polemiche attorno alla “flat tax”, il sistema fiscale ad aliquota fissa cavallo di battaglia della coalizione di centrodestra durante la campagna elettorale e promesso anche dall'esecutivo gialloverde, essendo stato inserito nell’ormai famoso contratto di governo firmato da Lega e Movimento 5 Stelle.

Dopo le accuse di iniquità, infatti, ora arrivano anche i dubbi riguardanti i vari effetti collaterali di tale sistema. A lanciare l’ultimo allarme il Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali, che mette in guardia sulle conseguenze relative alla previdenza integrativa.

“L’avvento della flat tax (in Italia probabilmente sarà una dual tax con due - o forse più - aliquote fisse e scaglioni di reddito) potrebbe mettere in discussione l’attuale sistema di deduzioni e le detrazioni fiscali, istituti che hanno sin qui fatto da volano non solo per la previdenza complementare, ma in più in generale per lo sviluppo di tutte le forme di welfare integrativo e aziendale”, hanno spiegato a Morningstar Alberto Brambilla e Michaela Camilleri, rispettivamente presidente e responsabile dell’area previdenza e finanza del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Valerio Baselli

Valerio Baselli  è Giornalista di Morningstar in Francia e Italia.

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar