Low Cost Investing: Azioni Mercati Emergenti

Il quintile meno caro della categoria presenta delle spese correnti che vanno dallo 0,37% all’1,63%, contro una media del 2%. E chi vuole coniugare gestione attiva e costi contenuti ha diverse opzioni a disposizione.

Valerio Baselli 19/09/2017 | 09:47
Facebook Twitter LinkedIn

John Bogle, fondatore della società di gestione Vanguard, ha scritto che gli investitori ottengono esattamente quello che non pagano. In sostanza, delle spese di gestione elevate si traducono raramente in rendimenti elevati. Al contrario, privilegiando i fondi più economici, gli investitori hanno maggiori probabilità di ottenere risultati migliori nel lungo periodo.

Dopo aver analizzato le alternative “low cost” per i fondi Azionari Europa a grande capitalizzazione e per gli Obbligazionari Corporate EUR, concludiamo con i fondi Azionari Mercati Emergenti.

Tra prodotti attivi e passivi (compresi gli Exchange traded fund) ci sono circa 450 fondi di questo tipo disponibili in Europa (contando una sola classe per fondo ed eliminando i comparti che richiedono un investimento minimo iniziale superiore a 100.000 euro). In media, le spese correnti sono pari all’1,96%, mentre la mediana di categoria è l’1,95%.

Focalizzandoci solo sui prodotti disponibili alla vendita in Italia, le spese correnti medie salgono al 2%. Se ci concentriamo sul quintile di categoria meno caro, cioè sul 20% dei fondi meno cari, troviamo 20 prodotti che presentano delle spese correnti che vanno dallo 0,37 all’1,63%. Di questi, ben 11 sono fondi attivi.

La tabella qui di seguito raccoglie i 15 fondi meno cari.

Low Cost Investing Azioni EM

Diverse, quindi, le opzioni “attive” a basso costo a disposizione degli investitori. Oltre a quelle presenti in tabella, da segnalare ad esempio il fondo Comgest Growth Emerging Markets USD Acc (1,55% di spese correnti e un Analyst Rating pasi a Gold), l’Hermes Global Emerging Markets Fund Class R EUR Accumulating (1,63% di spese correnti e cinque stelle Morningstar) e Robeco Emerging Stars Equities D € (1,72% di spese correnti e un giudizio qualitativo pari a Silver).

L'analisi è stata realizzata con la piattaforma per professionisti finanziari, Morningstar Direct. Clicca qui per saperne di più sulle sue funzionalità.

Visita il mini sito dedicato a MiFID II

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Valerio Baselli

Valerio Baselli  è Giornalista di Morningstar.