Dove investono i gestori attivi

Morningstar ha analizzato i portafogli dei fondi con più alto Analyst Rating. I fund manager tendono a sottopesare gli Stati Uniti e sono attratti dagli emergenti.  

Sara Silano 23/10/2014 | 09:37
Facebook Twitter LinkedIn

Sui mercati azionari globali scarseggiano le occasioni per i gestori attivi. Secondo l’analisi di Morningstar, basata sul rapporto tra prezzo attuale dei titoli e fair value, sono pochi i paesi con quotazioni a sconto. Tra questi figurano Russia, Colombia, Brasile, Nigeria, Francia e Regno Unito. I più sopravvalutati, invece, sono Argentina, Israele, Finlandia, Indonesia, India, Belgio, Danimarca, Malaysia, Taiwan e Canada. Gli Stati Uniti sono più cari dell’Europa e dell’Asia, con un rapporto prezzo/fair value che è rispettivamente di 1,04 per i primi e 1,02 per le altre due regioni (dati al 31 agosto 2014).

Partendo da queste proiezioni, abbiamo analizzato i portafogli dei fondi azionari internazionali (distribuiti in Italia) con Analyst Rating positivo (uguale o superiore a Bronze), per vedere dove investono. Il campione comprende 124 classi, con dati aggiornati tra fine giugno e agosto 2014. L’indice preso a riferimento è l’Msci World free.

Usa in sottopeso
L’analisi mostra che Wall Street è in sottopeso rispetto al benchmark e pesa in media il 45,6% contro il 56,3%. E’ sovrappesata, invece, la Borsa di Londra, che è tra quelle più a sconto secondo le statistiche di Morningstar. Oltre la Manica, l’economia è in crescita, con un incremento che fa invidia al resto del Vecchio continente (+3,1% su base annua nel secondo trimestre), e la disoccupazione in calo. Inoltre, gli investimenti delle aziende sono in ripresa e di riflesso dovrebbe ripartire anche la spesa delle famiglie. Il resto dell’Europa sviluppata, invece, è leggermente più rappresentata rispetto all’indice di riferimento, perché i fondi hanno una maggiore esposizione alla Svizzera. In media, è sottopesato il Giappone, con grande polarizzazione, però, tra alcuni gestori che hanno posizioni nulle o quasi e altri che scommettono in modo deciso sul successo del programma governativo di riforme, noto come Abenomics.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
AS SICAV I World Equity A Acc USD29,42 USD1,07Rating
BNY Mellon Long-Term Glbl Eq EUR A Acc3,71 EUR1,07Rating
Ninety One GSF Glb Strat Eq A Inc USD226,57 USD1,35Rating

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia

© Copyright 2021 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy