Bollettino Etf N.2 del 28 gennaio - 24 febbraio 2014

In breve, le ultime novità nell'industria degli Etf.

Azzurra Zaglio 10/02/2014 | 16:07
Facebook Twitter LinkedIn

Deutsche Asset & Wealth Management e Harvest Global Investments Limited lanciano per la prima volta in Italia un Exchange traded fund a replica fisica costruito sull’indice  CSI300 (l'indice della piazza finanziaria cinese composto da azioni cinesi di tipo “A”). Il nuovo db x-trackers Harvest CSI300 Index Ucits Etf offre agli investitori accesso diretto al mercato azionario della Cina, coprendo tutti i principali settori tramite l’acquisto di azioni cinesi di tipo “A”, caratterizzate storicamente da forti restrizioni agli investimenti da parte di soggetti non residenti in Cina.

Lyxor Asset Management amplia la propria gamma di strumenti passivi. Prima con la quotazione sul Nyse Euronext, del nuovo settoriale Lyxor Ucits Etf Eurostoxx Banks, l'unico nel suo genere in Europa, per beneficiare del migliorato contesto, all’interno dell’area Euro, in cui opera il settore finanziario. Poi lanciando a Parigi 3 Etf che consentono agli investitori di prendere esposizione su diversi mercati emergenti. In particolare, il Lyxor Ucits Etf Msci Em Beyond Bric (ossia gli emergenti esclusi i Bric), il Lyxor Ucits Etf Msci Select Oecd Emerging Market Gdp (che include tutti i Paesi emerging dell'Ocse compresi i Bric. Infine, il Lyxor Ucits Etf Msci Mexico per replicare la performance dei titoli large e mid cap della regione corretta per il flottante. Lyxor inoltre annuncia la nomina di Lionel Paquin come nuovo Ceo del gruppo con effetto immediato dal 13 febbraio. Egli subentra a Inès de Dinechin e farà parte anche del comitato di gestione della divisione Global banking & Investor solutions. Paquin in Lyxor dal 2007 finora aveva ricoperto il ruolo di Head of Lyxor managed accounts platform e prima ancora di Chief Risk officer e Head of internal control.

Boost Etp annuncia che WisdomTree Investments Inc. (quinto provider di Etf sul mercato statunitense) acquisirà una partecipazione di maggioranza in Boost, investendo 20 milioni di dollari per finanziare lo sviluppo di una piattaforma locale europea WisdomTree Europe. Le attivita’ di operation saranno guidate da Hector McNeil e Nik Bienkowski, attuali Co-Ceo di Boost Etp. Entrambi saranno nominati Co-Ceo di WisdomTree Europe. Attraverso la nuova piattaforma, WisdomTree continuerà a gestire e a far crescere la gamma di Etp short e leverage completamente collateralizzati sotto il brand Boost. WisdomTree, inoltre, lancerà un range selezionato di Etf Ucits con il brand WisdomTree.

Deutsche Asset & Wealth Management (DeAWM) crea una gamma di Etf a basso costo e a replica diretta (ossia fisica), ognuno con un Ter massimo di 0,09%. Dax, Ftse 100, Eurostoxx 50 e Msci Usa, gli indici sottostanti relativi. Il Ter annuo sul db x-trackers Ftse 100 Ucits Etf è stato ridotto dallo 0,30% allo 0,09%, mentre quello sul db x-trackers Dax Ucits Etf è stato ridotto dallo 0,15% allo 0,09% annuo. Completeranno la gamma dei “nove basis point” Etf, quello sull'indice Eurostoxx 50, che segue al suo passaggio da replica indiretta a diretta, eil nuovo lancio dell’Etf sul Msci Usa Index, entrambi previsti per la fine del primo trimestre. L'obiettivo è consentire all'investitore di ottenere la massima efficienza dalla negoziazione di replicanti, sia per i cosiddetti “cassettisti” di lungo termine in cerca di partecipazioni strategiche, sia per competere con quella gamma di prodotti passivi non quotati, che in genere presentano costi complessivi solitamente più bassi.

Il bollettino viene aggiornato mensilmente con, in sintesi, le novità sul mercato degli Etf.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Azzurra Zaglio

Azzurra Zaglio  è stata Redattrice di Morningstar in Italia.