Titolo della settimana: Diageo

Gli analisti di Morningstar giudicano il titolo sopravvalutato e raccomandano prudenza. Le prospettive economiche però sono interessanti, così come il rendimento da dividendi.

Francesco Lavecchia 10/04/2013 | 13:10
Facebook Twitter LinkedIn

  • TITOLO: Diageo
  • ISIN:GB0002374006
  • BORSA: London Stock Exchange
  • SETTORE: Beni di Consumo Difensivi
  • PREZZO OBIETTIVO: 1.700 p
  • RATING MORNIGNSTAR: 2 stelle

 

Commento:
Con una performance a un anno superiore al 22%, il fondo Sycomore European Growth è stato il miglior comparto della categoria azionari Eurozona flex cap, che ha invece realizzato un rialzo medio superiore al 10%. Un contributo fondamentale in questo senso è stato fornito dal titolo della società britannica Diageo che, secondo i dati di portafoglio al 31 marzo, pesa per il 3,6% nel portafoglio.

Elevata profittabilità
Diageo è leader nel settore delle bevande alcoliche: ha un portafoglio di brand di prestigio come Johnnie Walker, Smirnoff, Baileys’ e Guinness e vanta un estesa rete di distribuzione che le permette di essere presente in circa 180 paesi nel mondo.

Inoltre, grazie alla decisione di consolidare la distribuzione dei suoi prodotti in un solo agente per stato, è riuscita a sfruttare al massimo l’elevata profittabilità del mercato statunitense. Questi fattori permettono a Diageo di mantenere un rendimento del capitale investito costantemente superiore alla media del settore e per questo i nostri analisti le riconoscono una posizione di vantaggio all’interno del settore.

Margini e fatturato in crescita
Il negativo andamento dei consumi, a causa della fase recessiva che ha colpito le economie occidentali, ha pesato negli scorsi anni sui conti di Diageo. Nel 2011 la crescita del fatturato ha toccato il punto più basso degli ultimi sei anni attestandosi soltanto a un +1,6%, mentre il margine di profitto ha toccato uno dei suoi minimi storici a quota 26%. Nonostante il mercato europeo, che conta per un decimo del suo fatturato, continuerà a essere danneggiato dal negativo andamento dell’economia, i nostri analisti sono convinti che il peggio sia alle spalle.

Nei prossimi cinque anni, infatti, prevedono una crescita media delle vendite attorno al 6% e un margine operativo attorno al 30%. Oltre alla ripresa dei consumi, a spingere il fatturato, ci sarà anche il positivo contributo offerto dai mercati emergenti. Nel 2011 quest’area contava per un terzo del giro d’affari totale, ma l’obiettivo del management è quello di arrivare al 50%. Sebbene si sia concentrata negli ultimi anni sul core business dei liquori, liquidando diverse attività secondarie, l’azienda continua a considerare centrale la sua presenza nel mercato della birra come strumento per imporsi nei paesi emergenti.

Occhio al dividend yield
Alla luce di queste considerazioni, i nostri analisti stimano il prezzo obiettivo del titolo a 1.700 pence  (centesimi di sterline). Negli ultimi 12 mesi, però, le quotazioni di Diageo sono schizzate del 35% e le sue azioni sono a premio. La nostra raccomandazione, quindi, è quella di mantenere un atteggiamento prudente in attesa di un deprezzamento del titolo. Tuttavia, gli investitori fanno bene a tenere in considerazione la società britannica in ragione del dividend yield offerto dalle sue azioni pari al 2,5%.

 

Clicca qui per la Morningstar Research completa di questo titolo.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Diageo PLC2.787,50 GBX-0,62Rating
Sycomore Social Impact R391,71 EUR0,08Rating

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia

© Copyright 2024 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookie Settings        Disclosures