Benvenuti sul nuovo sito Morningstar.it! Scopri quali sono i cambiamenti e come le nuove funzionalità ti possono aiutare ad avere successo negli investimenti.

Le utility Usa da inserire in portafoglio

Dominion Energy e Edison International sono scambiate a sconto rispetto al fair value e garantiscono un rendimento da dividendo generoso.

Francesco Lavecchia 25/06/2019 | 00:32

Il total return è la lente con la quale selezionare le utility Usa. Al momento, infatti, il comparto è valutato a prezzi poco convenienti, e quindi la componente del dividend yield assume un peso maggiore nel processo di stockpicking (clicca qui per l'approfondimento sul settore). Dominion Energy e Edison International sono gli unici due titoli a essere scambiati a sconto rispetto al fair value. Ma anche se il margine di apprezzamento è basso secondo gli analisti di Morningstar il rendimento garantito dalla cedola e una politica di dividendo molto disciplinata sono garanzia di un rendimento totale molto interessante.

La qualità del business garantisce la cedola
Dominion ha guadagnato oltre il 10% da inizio anno e ora ha un fair value di 84 dollari (report aggiornato al 3 maggio 2019). “Il gruppo ha progressivamente dismesso le sue attività meno redditizie e ora guadagna metà del suo reddito operativo dal business regolamentato della distribuzione di gas ed elettricità e l’altra metà dalle sue infrastrutture energetiche come l’Atlantic Coast Pipeline (un gasdotto che permette il trasporto del gas prodotto nei bacini di Marcellus e Utica alle utility negli stati della Virginia e del North Carolina)”, dice Charles Fishman analista azionario di Morningstar. “Il mercato sembra non aver gradito la decisione del management di tagliare il tasso di crescita del dividendo, che negli ultimi cinque anni era salito mediamente del 9%, ma a nostro avviso questo intervento sarà solo temporaneo, mentre la qualità del suo modello di business è destinata a essere una costante per molti anni ancora. La decisione di investire in nuove infrastrutture, come il terminal per lo stoccaggio di gas naturale, va nella giusta direzione di aumentare la redditività della gestione operativa e le nostre stime per i prossimi cinque anni indicano una crescita media degli utili superiore al 5%”. 

Edison International ringrazia il monopolio naturale
Edison International (EIX) è scontata del 4% rispetto al fair value di 68 dollari (report aggiornato all’1 maggio 2019) e garantisce mediamente un dividend yield attorno al 3% grazie a una cedola in costante aumento negli ultimi cinque anni. EIX è un utility regolamentata che opera in un mercato ristretto come lo stato della California. Questo assicura all’azienda un doppio vantaggio: le dimensioni ristrette del mercato scoraggiano l’ingresso di nuovi competitor e le permette di operare in una specie di monopolio naturale, mentre il regime regolamentato in cui lavora le assicura tariffe sufficientemente elevate da mantenere alta la redditività del capitale. Inoltre, la quasi totalità degli investimenti infrastrutturali stanziati dall’azienda è realizzata previa autorizzazione da parte delle autorità. Questo significa che il loro rendimento è pressoché garantito.

“La necessità da parte dello Stato della California di investire in nuove infrastrutture, nelle energie rinnovabili e nella mobilità alternativa, unita al piano di sviluppo aziendale da qui al 2021 sono alla base delle nostre previsioni che indicano per i prossimi cinque anni una crescita media del 7,5%”, dice Travis Miller, analista di Morningstar. “Inoltre, Edison International ha quasi raddoppiato la cedola negli ultimi quattro anni, dimostrando l’impegno del management nel voler mantenere un payout ratio tra il 45% e il 55%, e garantisce un dividend yield superiore al 4%”.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Dominion Energy Inc80,84 USD-0,10
Edison International72,74 USD0,15

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar