BGF World Gold perde la medaglia d’oro

IL FONDO DELLA SETTIMANA. L’Analyst rating è sceso a Silver. Conserva buone qualità, a partire dall’esperienza del gestore, ma fatica a generare valore aggiunto nelle fasi di mercato positive. E’ penalizzato anche dalle elevate commissioni.

Sara Silano 30/05/2018 | 09:45

Il livello di convinzione degli analisti di Morningstar sul fondo BlackRock Global funds – World Gold è diminuito nella revisione, lo scorso 18 maggio, del giudizio qualitativo dato dal team di ricerca. Le ragioni principali sono le difficoltà ad aggiungere valore per i sottoscrittori rispetto all’indice di riferimento in una fase di mercato positiva come quella attuale e gli elevati costi, che appaiono ingiustificati se si considera il patrimonio del comparto, il più grande tra gli Azionari del settore dei metalli preziosi.

L’Analyst rating è quindi passato da Gold a Silver. Quest’ultimo giudizio segnala comunque che il fondo conserva delle buone qualità, a partire dal team di gestione, guidato da Evy Hambro dal 2009 (dopo il ritiro dello storico manager, Graham Birch). Hambro è coinvolto nel processo di investimento dal 2002 ed è uno dei più “anziani” nel settore.

Il processo di investimento è disciplinato e si pone l’obiettivo di sovraperformare l’indice Ftse Gold mines, gestendo in modo oculato rischio e liquidità. La strategia si è dimostrata vincente nelle fasi difficili, ma ha faticato a generare valore in quelle positive, come mostra l’andamento nel 2016 e 2017. La principale causa può essere ricercata nell’approccio volto a ridurre al massimo il rischio di mercato (in gergo beta) che porta a posizionare il portafoglio in modo difensivo e di conseguenza a non beneficiare interamente dei rialzi delle quotazioni dell’oro.

Leggi il report completo redatto da Fatima Khizou il 18 maggio 2018.

Per informazioni sul codice etico degli analisti e la metodologia, clicca qui.

Visita il mini-sito Morningstar dedicato a MIFID II.

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
BGF World Gold A224,10 USD0,09

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia