Per continuare ad usare il sito, devi abilitare i cookies. Clicca qui per avere maggiori informazioni sulla nostra policy relativa ai cookie e sul tipo di cookies che usiamo. Accetto i Cookies

Azionari Europa, dove la qualità è anche sostenibile

Morningstar ha analizzato i fondi specializzati sul Vecchio continente sia dal punto di vista finanziario che del comportamento ESG del portafoglio. Ecco i migliori.

Sara Silano 23/06/2017 | 09:10

Sono una sessantina i fondi Azionari Europa large cap con Morningstar Sustainability Rating superiore alla media o alto (corrispondente a 4 o 5 globi). Di questi, solo dieci hanno un esplicito mandato socialmente responsabile indicato nel Prospetto informativo.

Chi desidera, dunque, investire in modo coerente con i propri valori ambientali o sociali può scegliere tra un’ampia gamma di strumenti, che in modo dichiarato e non, hanno in portafoglio titoli di buona qualità dal punto di vista ESG (Environmental, social and governance). Nella maggior parte dei casi si tratta di comparti che investono in titoli a larga capitalizzazione con uno stile blend, ossia senza un particolare orientamento verso il valore o la crescita.

Il primato dell’Europa
17 hanno il più alto grado di Morningstar Sustainability Rating (5 globi, al 30 aprile 2017). Il giudizio esprime in forma sintetica il comportamento di un fondo con riferimento ai criteri ESG e alle controversie in cui possono essere coinvolte le aziende in portafoglio (clicca qui per approfondimenti). Tutti presentano elevati punteggi soprattutto nei fattori ambientali e sociali, ma anche relativamente al governo societario. I risultati sono coerenti con quelli dell’Atlante della sostenibilità pubblicato ad aprile da Morningstar, che mostra come il Vecchio continente eccella in questo campo a livello globale.

I Gold sostenibili
Dei sessanta fondi con Sustainability rating pari a quattro o cinque globi, dieci hanno anche un giudizio qualitativo espresso dagli analisti di Morningstar. Due sono Gold, due Silver, uno Neutral e gli altri Bronze. Comgest growth Europe eccelle sia per performance finanziarie che di sostenibilità. Il team di gestione, che fa capo a Laurent Dobler, Arnaud Cosserat e Franz Weis, è considerato uno dei migliori in Europa ed include un analista ESG (report di Mathieu Caquineau del 21 luglio 2016). Uni-global equities Europe, anch’esso medaglia d’oro, ha quattro globi e si caratterizza per un processo di investimento volto a ridurre al minimo i rischi finanziari. Per questa ragione, vengono esclusi, tra gli altri, i titoli che sono coinvolti in fusioni e acquisizioni, frodi o altri eventi di questo tipo (report di Mathieu Caquineau del 15 febbraio 2017).

Rischi e valutazioni
I fondi Silver con un rating di sostenibilità superiore alla media sono Invesco Pan European structured equities e Metropole Selection. Il primo ha un focus sui titoli a bassa volatilità e utilizza metodologie quantitative per la costruzione del portafoglio. Tra i criteri presi in considerazione ci sono, oltre le valutazioni, le revisioni degli utili e la forza competitiva, anche il comportamento del management (report di Barbara Claus del 13 marzo 2017). Il secondo, gestito in modo collegiale da otto professionisti con esperienza media di 17 anni, ha un forte orientamento al valore e privilegia i titoli sottovalutati di almeno il 20% rispetto al valore intrinseco stimato. Particolare attenzione è posta nell’evitare le “trappole”, ossia le azioni con alta probabilità di rimanere con quotazioni depresse (report di Mathieu Caquineau del 21 luglio 2017).

Tra i fondi Azionari Europa large cap con Analyst rating e giudizio di sostenibilità alto, l’unico con mandato socialmente responsabile è RobecoSAM Sustainable European Equities. I ricercatori di Morningstar hanno espresso una valutazione neutrale nei confronti di questo comparto, a causa soprattutto del turnover nel team di gestione. Oltre ai criteri di capitalizzazione, la selezione dei fondi avviene considerando le controversie in cui può essere coinvolta un’azienda, l’attenzione ai fattori ambientali, sociali e di governance. 

Azionari Europa con elevati Morningstar rating

Per maggiori informazioni sugli investimenti sostenibili e il Morningstar Sustainability Rating, visita il mini-sito dedicato.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Titoli citati nell'articolo
Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Comgest Growth Europe EUR Acc23,30 EUR0,13
Invesco Pan European StructEq A EUR Acc19,64 EUR-0,10
Metropole Sélection A658,89 EUR-0,31
RobecoSAM Sustainable European Eqs E €119,04 EUR0,26
Uni-Global Equities Europe SA-EUR3.239,04 EUR0,05
Info autore Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia