I conti di Lazio e Juve; nodo è sempre la Champions

Stasera la semifinale di Coppa Italia tra le due squadre, ma in Borsa l’umore degli azionisti non è dei migliori.

Alliance News 02/04/2024 | 16:18
Facebook Twitter LinkedIn

Borsa italiana

È sempre la partecipazione alla Champions League a decidere il colore dei bilanci delle squadre di calcio. Stasera si affrontano per la semifinale di Coppa Italia Juventus e Lazio, ovvero quel che resta del calcio italiano quotato in Borsa, e l'umore degli azionisti non è dei migliori.

I conti del club bianconero sono sempre in pesante rosso, mentre quelli biancoazzurri sono in utile grazie alla partecipazione alla Champions in corso, ma l'anno prossimo quegli introiti, salvo colpi di scena, non ci saranno più.

Nel primo pomeriggio, in Piazza Affari, i titoli Juve passano di mano a EUR2,2 con un calo dell'1,0% mentre quelli della Lazio sono in crescita del 2,4% a EUR0,67 per azione.

Nell'ultimo mese, le azioni bianconere sono salite del 2,2% mentre in un anno sono scese del 21%. Quelle della società capitolina sono rimaste praticamente ferme - meno 0,3% - nei 30 giorni ma sono calate del 36% in un anno. La capitalizzazione di mercato della Juventus è a quota EUR568 milioni e quella della Lazio si ferma a quota EUR45,3 milioni.

Significativo notare che la società del senatore di Forza Italia Claudio Lotito vale in Borsa un quinto di quanto è stimata la sua rosa giocatori, che per il sito specializzato Transfermakt è a quota EUR227,6 milioni, con Matteo Guenduzi come tesserato più costoso con EUR25 milioni. La rosa della Juve è invece valutata EUR490 milioni, con in testa Dusan Vlahovic con EUR65 milioni e Gleison Bremer con EUR60 milioni. Proprio in queste ore, dalla stampa inglese, rimbalza l'indiscrezione che il Manchester United sarebbe pronto a offrire EUR80 milioni per il difensore brasiliano. Per il bilancio della Juve sarebbe ossigeno.

Al momento, la stagione della Juventus, dal punto di vista degli obiettivi, è più che accettabile perché la qualificazione alla prossima Champions League sembra abbastanza sicura. I posti in palio sono quattro e a otto turni dal termine il club degli Agnelli Elkann è terzo con 59 punti e sette punti di vantaggio sulla quinta, che è la Roma.

La Lazio è settima con 46 punti, a ben 11 punti dalla zona Champions, dove a sorpresa c'è il Bologna con 57 punti.

La vittoria della Coppa Italia dà diritto a partecipare alla Uefa League, che in termini di introiti vale circa EUR15 milioni a edizione, che diventano EUR24 in caso di conquista del trofeo. Cifre ben lontane da quelle della Champions, che solo per arrivare ai quarti di finale distribuisce oltre EUR40 milioni.

Tre settimane fa, la Lazio ha comunicato i dati della semestrale, con un utile da EUR40,1 milioni, contro il rosso di EUR21,5 milioni della prima metà della stagione 2022/2023. Il fatturato del semestre è stato di EUR158,8 milioni, contro gli EUR68,7 milioni di un anno prima.

A crescere sono stati gli introiti da diritti televisivi - del 131% - grazie alla partecipazione alla Champions League in corso - EUR57,2 milioni - e poi c'è stata la cessione per EUR40 milioni di Milinkovic Savic, con plusvalenza da EUR38,9 milioni. Il patrimonio netto al 30 giugno 2023 era positivo per EUR2 milioni e i debiti finanziari netti erano a quota EUR14,3 milioni.

Ben diversa la situazione in casa bianconera. La Juventus ha chiuso il primo semestre con una perdita da EUR95,1 milioni - EUR29,5 al 31 dicembre 2022 -, in gran parte dovuta all'esclusione per squalifica dalla coppe europee. Gli effetti diretti sul fatturato sono di EUR60 milioni nei primi sei mesi, per una stima di oltre EUR90 milioni su base annua. La società prevede per l'intero esercizio un rosso maggiore, rispetto agli EUR123,7 milioni dell'ultimo bilancio.

L'indebitamento finanziario netto al 31 dicembre era a quota EUR327 milioni, ma verrà ridotto in misura corposa dall'aumento di capitale in corso da EUR200 milioni. Mercoledì scorso, si è chiusa l'offerta di azioni, che ha avuto sottoscrizioni per il 97,6%, ovvero EUR195,1 milioni. I diritti di opzione non esercitati saranno offerti in Borsa a partire da domani mentre la Juventus ha fatto sapere che l'azionista Exor ha sottoscritto il suo 63% di competenza.

Un confronto tra Juventus e Lazio non sarebbe però completo senza affrontare il nodo degli stadi. La società bianconera dal 2011 ha un impianto di proprietà, che è costato EUR155 milioni. Nei primi cinque anni di esercizio, ha restituito ricavi per EUR190 milioni e oggi viaggia su una media di EUR60 milioni l'anno, pari a quasi il 15% del fatturato.

La Lazio, che gioca all'Olimpico, invece è in affitto dal Coni per circa EUR120.000 l'anno ed entro fine mese dovrebbe presentare il proprio progetto al Comune di Roma per ristrutturare completamente lo stadio Flaminio e ottenerne un impianto da 50.000 spettatori.

Il costo del nuovo stadio potrebbe aggirarsi intorno a EUR80 milioni. Attualmente la Lazio porta allo stadio una media di 45.000 persone a partita. Inutile dire che un impianto di proprietà metterebbe in sicurezza i conti della Lazio per molti anni a venire.

Di Francesco Bonazzi, Alliance News columnist

Copyright 2024 Alliance News IS Italian Service Ltd.
Tutti i diritti riservati.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Iscriviti alle newsletter Morningstar.

Clicca qui.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Juventus Football Club SpA1,76 EUR-0,45
Societa Sportiva Lazio SPA0,62 EUR0,65

Info autore

Alliance News  fornisce a Morningstar notizie aggiornate sui mercati finanziari e l'economia.

© Copyright 2024 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookie Settings        Disclosures