I titoli italiani ad alto dividendo con le migliori performance mensili

MFE - MediaForEurope e Banca Popolare di Sondrio sono tra i titoli ad alto dividendo con la migliore performance di Borsa ad aprile.

Bella Albrecht 02/05/2024 | 16:21
Facebook Twitter LinkedIn

 5 coins

I titoli che pagano dividendi e che combinano bilanci sani e rendimenti elevati possono fornire agli investitori redditi costanti, ammortizzare le fluttuazioni del mercato e far crescere gli investimenti con un buon ritmo.

Nell'aprile del 2024, tra le società con i più alti dividendi, secondo le analisi automatizzate di Morningstar basate sul forward dividend yield, figurano la media company, MFE - MediaForEurope MFEB (nell’analisi è stata considerata la classe B di azioni) e la Banca Popolare di Sondrio BPSO.

Per trovare i cinque titoli income più performanti del mese, abbiamo analizzato l'indice Morningstar Eurozone - che misura la performance della zona euro, coprendo il 97% della capitalizzazione di mercato - alla ricerca di società italiane con un forward dividend yield di almeno l'1,5%, esclusi i fondi di investimento immobiliare. Tutti i dati sono al 30 aprile.

I titoli italiani a dividendo con le migliori performance di Borsa ad aprile

  1. MFE – MediaForEurope (classe B) MFEB
  2. Banca Popolare di Sondrio BPSO
  3. Gruppo Salcef (in delisting) SCF
  4. BPER Banca BPE
  5. A2A A2A

 

Come si sono comportati i titoli a dividendo?

L'indice Morningstar Eurozone Dividend Yield Focus, che traccia la performance dei titoli di alta qualità che pagano dividendi e sono quotati in Europa, è sceso dell'1,3% nell'ultimo mese, ma è salito del 3,3% su base annua.

Il mercato azionario complessivo della zona euro, misurato dall'indice Morningstar Eurozone, ha perso l'1,7% ad aprile, ma è salito del 13,6% nell’ultimo anno.

Rendimenti e metriche per le azioni ad alto dividendo più performanti ad aprile

MFE - MediaForEurope

La media company, MFE – MediaForEurope, è salita del 17,3% in aprile e ha guadagnato il 20,4% negli ultimi 12 mesi. Scambiato a 3,77 euro per azione, il titolo ha un forward dividend yield del 6,63%. Il titolo ha un Morningstar Quantitative Rating di 4 stelle.

Banca Popolare di Sondrio

La Banca Popolare di Sondrio è salita del 13,3% in aprile e ha guadagnato il 97,5% negli ultimi 12 mesi. A 7,86 euro per azione, il titolo ha un forward dividend yield del 7,12%. Ha un Morningstar Quantitative Rating di 3 stelle.

Gruppo Salcef

La società di ingegneria e costruzioni Salcef Group, che sarà oggetto di delisting da Piazza Affari, ha guadagnato il 12,9% ad aprile ed è salita del 24,3% negli ultimi 12 mesi. Il prezzo del titolo, pari a 25,85 euro, offre un forward dividend yield del 2,13%. Il titolo ha un Morningstar Quantitative Rating di 3 stelle. Ad aprile, la quotazione di Salcef si è allineata al prezzo di Opa (offerta pubblica di acquisto) lanciata dall’azionista di riferimento Finhold in accordo con Morgan Stanley Infrastructure. La conclusione dell’operazione è attesa a luglio di quest’anno.

BPER Banca

BPER Banca è salita dell'11,7% in aprile e ha guadagnato il 96,9% negli ultimi 12 mesi. Scambiato a 4,89 euro per azione, il titolo BPER Banca ha un forward dividend yield del 6,13%. Ha un Morningstar Quantitative Rating di 3 stelle.

A2A

La società di servizi di pubblica utilità A2A ha guadagnato il 10,9% in aprile ed è salita del 21,6% negli ultimi 12 mesi. Il suo forward dividend yield è del 5,16%, a 1,86 euro per azione. Ha un Morningstar Quantitative Rating di 4 stelle.

Cos'è l'indice Morningstar Eurozone?

L'indice Morningstar Eurozone misura la performance dei mercati azionari dell'area dell'euro, coprendo il 97% di capitalizzazione. L'indice non incorpora criteri ambientali, sociali o di governance.

Cos'è l'indice Morningstar Eurozone Dividend Yield Focus?

L'indice Morningstar Eurozone Dividend Yield Focus cattura la performance di un portafoglio di titoli di alta qualità che pagano dividendi.

È un sottoinsieme dell'indice Morningstar Eurozone (che rappresenta il 97% della capitalizzazione del mercato azionario) che include solo titoli che pagano dividendi. I titoli vengono esaminati in base all’Economic Moat e alla solidità finanziaria rispetto ad altri del loro settore. Sono esclusi i fondi di investimento immobiliare.

Da qui, i 25 titoli a più alto rendimento vengono inclusi nell'indice, ponderati in base al valore in dollari dei dividendi. Consulta il regolamento completo qui.

I migliori titoli ad alto dividendo: approfondimenti

I lettori interessati alle azioni da dividendo possono approfondire la tematica nel seguente modo: 

-         Analisi del Morningstar Eurozone Dividend Yield Focus index.

-         Lettura dell’articolo “Che cos'è il dividend investing?”

 

Quando si prende in considerazione le azioni, non bisogna guardare solo i dividendi. Leggi qui come le valutazioni e i vantaggi competitivi, noti come economic moat, contano nel valutare il potenziale di sovraperformance di un titolo.

Le società che non sono formalmente coperte da un analista Morningstar hanno un rating quantitativo. Queste società vengono abbinate statisticamente a quelle valutate dagli analisti, consentendo ai nostri modelli di calcolare un rating quantitativo.

Questo articolo è stato redatto da Bella Albrecht e curato da Lauren Solberg. La traduzione in italiano è stata revisionata da Sara Silano.

Nell'ambito della nostra missione di dare più informazioni agli investitori, questo articolo è stato compilato a partire dai dati di Morningstar e da ricerche indipendenti utilizzando tecnologie automatizzate. L'articolo originale è stato scritto da giornalisti e redattori di Morningstar. Questa versione aggiornata è stata rivista da un redattore.

Clicca qui per approfondire la metodologia della ricerca azionaria di Morningstar. 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Iscriviti alle newsletter Morningstar.

Clicca qui.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
A2A SpA1,93 EUR0,03
Banca Popolare di Sondrio SpA7,15 EUR-2,19
BPER Banca SpA4,79 EUR-1,42
MFE-MediaForEurope Class B3,96 EUR-3,27
Salcef Group SpA Ordinary Shares25,50 EUR0,39

Info autore

Bella Albrecht  Data journalist di Morningstar.

© Copyright 2024 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookie Settings        Disclosures