Novità dal fronte del Piano d'azione UE per la finanza sostenibile

RICERCA MORNINGSTAR IN PILLOLE. Uno sguardo agli ultimi sviluppi rispetto agli obiettivi complessivi del Piano.

Andy Pettit 01/06/2020 | 15:58

Le autorità europee continuano a spingere l'acceleratore sul Piano d'azione per la finanza sostenibile nonostante la pandemia di Coronavirus. In aggiunta alle novità che riguardano molti elementi del Piano, la Commissione europea ha avviato una consultazione su una Nuova strategia di rilancio della finanza sostenibile.

Scopo della strategia è fornire ai sistemi finanziari gli strumenti necessari ad adottare gli standard definiti nel Green Deal europeo. Il Green Deal si prefigge di raggiungere la neutralità climatica entro il 2050 e presenta il piano d'azione che consentirà al Continente di arrivarci, comprendente 50 interventi da adottare entro il 2050. L'adozione della nuova strategia, prevista nel quarto trimestre 2020, è cominciata con l'avvio di un'ampia consultazione pubblica tesa a consolidare le 10 tappe del Piano d'azione per la finanza sostenibile dell'UE.

In uno studio recente, “Regulating ESG Investing the EU Way” [https://www.morningstar.com/en-uk/lp/regulating-esg-investing], abbiamo esaminato le tattiche principali del Piano d'azione per la finanza sostenibile, che punta a stimolare l'adozione di nuovi comportamenti per riorientare i flussi di capitali e integrare la sostenibilità nella gestione dei rischi. Ha comportato un radicale ripensamento dell'azione governativa tesa a regolamentare i mercati finanziari: dalla tutela degli investitori l'enfasi è stata infatti spostata sulla mobilitazione dei loro capitali per costruire un futuro più sostenibile per le generazioni a venire.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Per maggiori informazioni sugli ultimi sviluppi normativi, iscriviti alla nostra newsletter.

Clicca qui

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

Info autore

Andy Pettit  Director della Policy Research (EMEA) di Morningstar

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar
© Copyright 2020 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookies