Perché è meglio avere una diversificazione internazionale

Investire nelle Borse estere permette di controllare i rischi, consente di seguire le piazze migliori e aiuta a cavalcare buoni titoli in ogni settore. 

Marco Caprotti 03/10/2017 | 14:48

Gli investitori Usa e quelli del resto del mondo hanno le stesse esigenze? Di sicuro hanno quella di diversificare a livello geografico il portafoglio. “A prescindere da dove un investitore viva, è prudente muoversi al di là del proprio mercato domestico, anche riservando una piccola parte della propria allocazione a titoli esteri”, spiega Alex Bryan, direttore della ricerca di Morningstar in uno studio intitolato The case for international diversification. “Una diversificazione a livello globale può aiutare a ridurre la volatilità e, in alcuni casi, facilitare la caccia al rendimento. Ma permetterà sempre agli investitori di seguire le piazze finanziarie che corrono di più e di puntare sulle migliori aziende di ogni settore”.

Gli yankee...
Certo, per gli yankee avere un’esposizione globale è più semplice, visto che le società quotate americane rappresentano circa il 50% della capitalizzazione mondiale e molte delle aziende Usa generano i loro profitti all’estero. “Ma anche per loro restare confinati nei limiti del mercato domestico significa correre il rischio di avere minori opportunità di rendimento”, spiega Bryan. “Ad esempio: l’europea Inbev ha acquistato l’americana Anheuser Busch e l’ha tolta dai listini Usa (ora è quotata sull’Euronext). Ma la società che è nata dalla fusione ha ancora un’esposizione significativa al mercato americano. Se dovesse sottrarre quote di mercato alla concorrente Molson Coors, gli investitori locali perderebbero delle buone opportunità di guadagno”.

Secondo le analisi di Morningstar da gennaio 1970 a marzo 2017 le azioni del resto del mondo hanno fatto peggio di quelle americane e hanno avuto una maggiore volatilità. “Questa differenza nelle performance dimostra i benefici di investire globalmente”, dice l’analista. “A volte le stock Usa corrono più delle altre. In alcune occasioni vanno più piano. Ma finché questi due segmenti non saranno correlati questo aiuterà a diversificare il rischio”.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Anheuser-Busch InBev SA/NV48,24 EUR0,50
Molson Coors Brewing Co B38,45 USD0,63

Info autore

Marco Caprotti

Marco Caprotti  è Giornalista di Morningstar in Italia.

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar
© Copyright 2020 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookies