Per continuare ad usare il sito, devi abilitare i cookies. Clicca qui per avere maggiori informazioni sulla nostra policy relativa ai cookie e sul tipo di cookies che usiamo. Accetto i Cookies

NGAM, confermati gli Analyst Rating dopo i cambi ai vertici

Jean Raby entra come capo dell’asset management, del private banking e del private equity. David Giunta estende il suo ruolo a presidente e amministratore delegato in nord America.

Sara Silano 17/02/2017 | 10:55

Gli analisti di Morningstar hanno annunciato che per il momento non ci saranno cambiamenti nel rating dei fondi di Natixis Global asset management (NGAM), dopo le due recenti nomine di nuovi dirigenti, avvenute lo scorso 9 febbraio.

Jean Raby entra nella società come capo dell’asset management, del private banking e del private equity, in sostituzione di Pierre Servant, che rimarrà nell’azienda come consulente. Raby ha un’esperienza di oltre vent’anni, maturata prima nell’investment banking di Goldman Sachs, poi in Alcatel-Lucent e SFR, ma non ha mai rivestito ruoli manageriali nel settore del risparmio gestito. “Solo il tempo ci dirà come organizzerà la sua attività e farà evolvere il business”, dice Mara Dobrescu, analista di Morningstar (report del 16 febbraio 2017).

L’altra nomina è quella di David Giunta, che estende il suo ruolo a presidente e amministratore delegato della divisione nord America, in sostituzione di John Hailer, che andrà in pensione ad aprile 2017. In precedenza, Giunta era a capo della distribuzione negli Stati Uniti e in Canada sempre per NGAM, dove è entrato nel 2008.

Analyst Rating confermati
“In questa fase, non abbiamo motivo di ritenere che questi cambiamenti avranno immediate conseguenze nelle strategie gestite dalla società o nei rapporti con le affiliate, che hanno un ampio grado di autonomia sia nelle attività sia nella filosofia di gestione”, spiega Dobrescu. “I risultati e la qualità della cultura degli investimenti varia in modo significativo da un’affiliata all’altra. Per esempio, trasparenza e investment performance sono eccellenti in Loomis Sayles e Harris Associates, mentre le controllate europee hanno risultati misti e team meno stabili”.

Gli analisti di Morningstar hanno confermato il rating Neutral per il “pilastro Società” e i giudizi qualitativi su tutti i fondi coperti dalla ricerca.

Clicca qui per vedere i fondi NGAM con Analyst Rating disponibili in Italia.

Per approfondimenti sulla nostra metodologia di analisi e rating sui fondi, clicca qui.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia