Mib rialzista; Leonardo in vetta

Il gigante della difesa è spinto dalle tensioni in Medio Oriente. Bene anche Prysmian.

Alliance News 15/04/2024 | 10:11
Facebook Twitter LinkedIn

Facciata Borsa Italiana

I mercati azionari europei hanno aperto in rialzo lunedì 15 aprile, mentre gli investitori continuano a valutare l'impatto dell'attacco senza precedenti dell'Iran contro Israele.

Sabato l'Iran ha lanciato un attacco su larga scala con droni e missili contro obiettivi militari in Israele, come rappresaglia a un presunto attacco israeliano all'ambasciata iraniana in Siria. Israele è riuscito a respingere l'attacco e non ha segnalato alcuna intenzione di ritorsione immediata, mentre gli Stati Uniti hanno dichiarato di voler evitare una guerra più ampia in Medio Oriente.

Così, il FTSE Mib ha aperto gli scambi in rialzo dello 0,8% a 34.036,05.

Il CAC 40 di Parigi avanza dello 0,4%, il DAX 40 di Francoforte sta avanzando dello 0,5%, mentre il FTSE 100 di Londra sta segnando una contrazione dello 0,4%.

Fra i listini minori, a Milano, il Mid-Cap avanza dello 0,4% a 47.052,31, lo Small-Cap sta avanzando dello 0,2% a 28.150,13 mentre l'Italia Growth è in rosso frazionale a 8.093,40.

Sul Mib parte bene Leonardo, che sta avanzando dell'1,8%, puntando alla quarta seduta da rialzista, con le tensioni in Medio Oriente che spingono al rialzo il prezzo del gigante della difesa.

Prysmian - su del 2,7% - ha annunciato lunedì di aver stipulato un accordo di fusione in base al quale acquisirà Encore Wire per USD290,00 per azione. Il prezzo per azione di USD290,00 rappresenta un premio di circa il 20% rispetto alla media ponderata a 30 giorni (VWAP) alla data di venerdì e di circa il 29% rispetto alla media ponderata a 90 giorni (VWAP) alla stessa data di riferimento. L'operazione valorizza Encore Wire per circa EUR3,9 miliardi.

Sintesi a cura di Morningstar.

Di Maurizio Carta, Alliance News reporter

Copyright 2024 Alliance News IS Italian Service Ltd. Tutti i diritti riservati.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Iscriviti alle newsletter Morningstar.

Clicca qui.

Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Leonardo SpA Az nom Post raggruppamento23,46 EUR0,26Rating
Prysmian SpA57,78 EUR0,28

Info autore

Alliance News  fornisce a Morningstar notizie aggiornate sui mercati finanziari e l'economia.

© Copyright 2024 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookie Settings        Disclosures