Verso la trimestrale, Nvidia è sopravvalutata?

Il segmento data center ha un peso predominante sul fatturato del gruppo. Ecco cosa pensano gli analisti di Morningstar sul titolo Nvidia.  

Brian Colello, CPA 15/02/2024 | 15:17
Facebook Twitter LinkedIn

Nvidia logo with a share price chart

Nvidia (NVDA) pubblicherà i dati del quarto trimestre il prossimo 21 febbraio, dopo la chiusura delle contrattazioni. Ecco cosa aspettarsi dai conti di Nvidia e dalle sue azioni.

 

Cosa guardare nella trimestrale di Nvidia
Il segmento dei data center rimane in primo piano

Il business dei data center domina i ricavi, gli utili e la valutazione di Nvidia. L'azienda ha continuato a battere le sue guidance e ad alzare le stime per il trimestre successivo. Prevediamo che questa situazione si ripeterà anche il prossimo 21 febbraio.

Il principale fattore che limita i guadagni di Nvidia è quello relativo ai problemi di fornitura. Dunque, qualsiasi commento relativo alla decisione dei suoi partner produttivi di espandere la produzione per soddisfare la domanda di unità di elaborazione grafica di intelligenza artificiale (IA) sarebbe considerato come una buona notizia.

L'intelligenza artificiale sarà al centro dell'attenzione

Vediamo molti cambiamenti all'interno del mercato dell'IA per Nvidia e i suoi competitor. Per questo motivo avremmo alcune domande che ci piacerebbe porre al management.

Che impatto hanno avuto le restrizioni statunitensi sulle vendite di acceleratori di intelligenza artificiale in Cina? Quali progressi ha fatto Nvidia per garantire la conformità dei suoi nuovi prodotti? Nel frattempo, le restrizioni incideranno sulla traiettoria di crescita dell'azienda?

Qual è la domanda che arriva direttamente dalle singole nazioni? Sembra che i governi stiano acquistando GPU Nvidia per costruire supercomputer. Quanto contribuirà questo alla crescita dei ricavi?

Quali sono le dimensioni del mercato degli acceleratori IA? Advanced Micro Devices (AMD) ha alzato incredibilmente le sue previsioni per il mercato potenziale del settore per il 2027 a 400 miliardi di dollari (dagli attuali 150 miliardi). Questo dato include altri tipi di chip oltre alle GPU, ma implica comunque una crescita massiccia delle GPU e Nvidia continua a dominare lo spazio delle GPU IA.

Quali investimenti prevede Nvidia nel segmento data center? Le big del settore tecnologia hanno aumentato i loro piani di spesa per l'IA nel 2024 e i leader del cloud potrebbero acquistare molte più GPU di quelle previste dal mercato nei prossimi anni.

Reuters ha recentemente riportato che Nvidia sta costruendo un'unità di progettazione di chip personalizzati che potrebbe aiutare a costruire chip IA specializzati. Saremo interessati a qualsiasi approfondimento su questa iniziativa e sulle opportunità che potrebbero concretizzarsi per Nvidia.

Tutti questi elementi ci aiuteranno a determinare le nostre previsioni sulla crescita futura dei ricavi provenienti dal segmento data center e sulla generazione di free cash flow e, di conseguenza, a definire la nostra stima del fair value del titolo.

 

Metriche chiave di Morningstar per Nvidia
- Fair value: 480 USD
- Morningstar Rating: 2 stelle
- Economic Moat Rating: Ampio
- Uncertainty Rating: Molto alto

 

 

I pro

Le GPU di Nvidia, storicamente utilizzate nei videogame, hanno esteso il loro utilizzo anche al crypto mining, all'IA e forse, in futuro, potrebbero riguardare anche altre applicazioni.

Le GPU per data center e la piattaforma software Cuda di Nvidia hanno reso l'azienda il fornitore dominante per l'addestramento di modelli di intelligenza artificiale, una modalità di uso che dovrebbe aumentare in modo esponenziale nei prossimi anni.

L'azienda ha un vantaggio nel mercato della guida autonoma che potrebbe portare all'adozione diffusa della sua piattaforma di guida autonoma Drive PX.

I contro

Nvidia è oggi uno dei principali fornitori di chip per l'intelligenza artificiale, ma altri potenti produttori di chip e titani della tecnologia si stanno concentrando sullo sviluppo interno di chip.

Sebbene Cuda sia il leader nel software e negli strumenti per l'addestramento dell'intelligenza artificiale, i principali fornitori di cloud probabilmente preferirebbero vedere una maggiore concorrenza in questo spazio e potrebbero passare a strumenti alternativi open-source, nel caso dovessero nascere.

Il settore delle GPU per videogiochi di Nvidia ha spesso registrato cicli di boom e di crisi basati sulla domanda di PC e, più recentemente, anche sul mining di criptovalute.

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Iscriviti alle newsletter Morningstar.

Clicca qui.

Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
NVIDIA Corp949,50 USD-0,46Rating

Info autore

Brian Colello, CPA  Senior Equity Analyst di Morningstar

© Copyright 2024 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookie Settings        Disclosures