Perché Unilever è sottovalutata dal mercato?

Il gigante del settore beni di consumo difensivi ha perso terreno in Borsa quest’anno, ma il titolo continua a staccare cedola.

James Gard 23/11/2021 | 00:09
Facebook Twitter LinkedIn

 

 

Ogni settimana esaminiamo un titolo azionario che a nostro avviso è scambiato a valutazioni molto convenienti o troppo elevate e ne spieghiamo il perché. Questa volta è il turno di Unilever, che viene valutata con un Morningstar rating di quattro stelle. 

Il gigante del settore beni di consumo difensivi, che ha in portafoglio prodotti come il gelato Magnum e il sapone Dove, è stato a lungo tra i preferiti di fund manager del calibro di Nick Train, gestore di Finsbury Growth & income Trust, che ne apprezzano i suoi marchi e i dividendi affidabili. Il prezzo delle azioni di Unilever è salito durante il sell-off del mercato lo scorso anno poiché gli investitori hanno cercato società affidabili e difensive che avessero una cedola sufficientemente alta e possibilmente crescente. Le vendite dei suoi prodotti sono aumentate nel 2020, quando nel Regno Unito e in tutti i paesi del mondo le famiglie hanno passato molto tempo a casa per via dei diversi lockdown. Quest'anno, invece, sono emerse delle difficoltà a causa dell'aumento dell'inflazione, che ha fatto aumentare i costi, e dei problemi nella ricezione delle forniture.

Secondo gli analisti di Morningstar le perdite accumulate in Borsa quest’anno hanno reso il titolo sottovalutato rispetto al fair value. Le azioni Unilever sono scambiate sotto quota 40 sterline, mentre secondo le stime dell’analista Philip Gorham il suo fair value è pari a 43 sterline. L’azienda ha anche un Moat Ampio grazie a marchi leader in una serie di categorie di beni di consumo. La società è inoltre ben posizionata per beneficiare dell'aumento dei redditi e della crescita economica nei paesi emergenti.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Leggi gli articoli della categoria Azioni Analisi e Strategie

Clicca qui

Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Unilever PLC3.951,50 GBX-0,57Rating

Info autore

James Gard  Editor di Morningstar

 

© Copyright 2021 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy