Governativi, Etf con una marcia in più

Il rally dei prezzi ha lasciato poco spazio alle scelte attive. I replicanti conquistano i migliori rating grazie ai bassi costi.

Sara Silano 30/03/2015 | 10:30

Tra i fondi che investono in titoli governativi in euro, gli Exchange traded fund fanno il pieno di stelle. Dei 38 replicanti quotati in Borsa italiana, il 47% ha quattro o cinque stelle, una percentuale superiore alla distribuzione standard del rating all’interno della categoria (Morningstar classifica insieme i fondi tradizionali e gli Etf ai fini dell’assegnazione del rating).

Non stupisce, dunque, che sia stato proprio un indicizzato, iShares Core Euro Government Bond a vincere il premio di migliore fondo governativo euro del 2014, assegnato da Morningstar lo scorso 24 marzo a Milano. Etf sono anche gli altri due finalisti, Amundi ETF Government Bond EuroMTS Broad Investment Grade (non ancora coperto da analisi Morningstar) e db x-trackers II iBoxx SovEuroZ 1C.

Un mercato “facile”
Come spiega Jose Garcia Zarate, senior Etf analyst di Morningstar, il mercato europeo dei titoli governativi degli ultimi due anni e mezzo lasciava poco spazio ai gestori attivi per aggiungere valore, in quanto ha generato ottime performance. Da quando il presidente della Bce, Mario Draghi, ha detto che era disponibile a fare qualsiasi cosa per salvare l’euro, i prezzi dei titoli sovrani dei paesi periferici sono saliti, così come quelli core (ad esempio il Bund tedesco). Un ulteriore impulso agli acquisti è arrivato dalle attese per il Quantitative easing (misure monetarie ultra-espansive). In questo contesto, i più bassi costi hanno avvantaggiato i prodotti indicizzati.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar
© Copyright 2020 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookies