Stiamo facendo lavori di ordinaria manutenzione del sito, per cui potrebbero esserci momentanei e intermittenti interruzioni nel funzionamento. Ci scusiamo per il disguido e ti ringraziamo per la pazienza.

Morningstar, gli Etf con più click a luglio

Nell’ultimo mese, entra nella top ten un replicante specializzato sul mercato svizzero. Tra gli obbligazionari, la preferenza va agli high yield.  

Azzurra Zaglio 26/08/2013 | 00:27
Facebook Twitter LinkedIn

Gli Etf azionari dominano la top ten dei replicanti più cliccati.

Gli Etf azionari dominano la top ten dei replicanti più cliccati sul sito www.morningstar.it a luglio. Sei dei primi dieci investono in Borsa, anche se dalle prime due posizioni non scendono i prodotti iShares specializzati in obbligazioni dei paesi emergenti e titoli in euro ad alto rendimento (iShares J.P. Morgan $ Emerging Markets Bond e iShares Euro High Yield Corporate Bond).

Tra gli azionari, db x-trackers si mette in luce con Stoxx® Global Select Dividend 100 e db x-trackers Msci World TRN Index. Il primo replica un indice specializzato in società ad alto dividendo, mentre l’altro investe sul mercato globale.

Gli investitori confermano il loro interesse per alcuni settoriali, tra cui il farmaceutico e l’acqua, promossi da Lyxor e Amundi.

New entry è l’Etf di db x-trackers con focus in Svizzera, che offre esposizione alle più grandi società della Borsa di Zurigo, tra cui diverse compagnie farmaceutiche. Secondo gli analisti di Morningstar, può essere impiegato come parte core del portafoglio. Gli investitori devono però essere consapevoli che l’indice è concentrato e i primi tre gruppi rappresentano il 60% del valore (Nestlè, Novartis e Roche). 

Tra gli obbligazionari, prevale l’interesse per gli high yield, mentre chiude la top ten iShares con l’US Aggregate Bond, specializzato in titoli denominati in dollari.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Azzurra Zaglio

Azzurra Zaglio  è stata Redattrice di Morningstar in Italia.