Le Borse partono caute

Europa incerta. Torna a pesare il calo del petrolio. A Milano restano sotto la lente le banche. Mediaset ancora positiva. In discesa Saipem. New York spinge l’Asia.

Marco Caprotti 14/04/2016 | 10:03

Avvio all'insegna dell'incertezza per le Borse europee, dopo la volata della vigilia e dopo la pubblicazione del Beige Book da parte della Federal Reserve, rapporto nel quale l'istituto Usa ha ribadito che l'economia americana continua a crescere a ritmo modesto, anche se i salari sono aumentati in gran parte delle regioni. Intanto il petrolio perde quota, risentendo del dato sulle riserve americane salite ancora.

A Piazza Affari sono ancora sotto la lente le azioni delle banche, dopo l'annuncio del fondo per garantire gli aumenti di capitale e le sofferenze. Perdono punti le Saipem  e le Ferragamo, mentre Mediaset continua a salire dopo la buona performance della vigilia.

Asia e New York su
Seduta positiva per l’Asia in scia alla Borsa Usa. Per la seconda seduta di fila gli indici a Wall Street ieri hanno chiuso in rally portandosi su nuovi massimi del 2016. A fare da traino sono stati i titoli finanziari , sostenuti dalla trimestrale oltre le stime di JP Morgan e dal rialzo delle esportazioni cinesi a marzo (il primo in nove mesi).

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Info autore

Marco Caprotti

Marco Caprotti  è Giornalista di Morningstar in Italia.

Conferma la tipologia di utente


Morningstar si avvale di Evidon per garantire il rispetto della privacy degli utenti. Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Vedi 'Consenso per i cookie' per maggiori dettagli.

  • Altri siti Morningstar