Bollettino ETF N.2 del 26 gen – 22 feb 2021

In breve, le ultime novità nell'industria degli Exchange traded fund.

Morningstar 22/02/2021 | 09:51
Facebook Twitter LinkedIn

Legal & General Investment Management ha rafforzato la sua gamma di ETF (Exchange Traded Fund) sul reddito fisso con il lancio  (avvenuto lo scorso 18 febbraio) del nuovo L&G ESG Green Bond UCITS ETF, il quale replica l'indice J.P. Morgan ESG Green Bond Focus, che punta a fornire esposizione a green bond emessi nel credito in valuta forte (ovvero denominati in USD, EUR e GBP) e in titoli di Stato in valuta locale. Il fondo incorpora un focus sulle obbligazioni green che sono state riviste in modo indipendente dalla Climate Bonds Initiative con l’obiettivo di dare priorità alle emissioni obbligazionarie che soddisfano quegli standard e quello schema di certificazione. Il portafoglio complessivo ha un rating di credito medio pari ad A +.

WisdomTree, emittente di ETP (Exchange traded product), ha annunciato lo scorso 15 febbraio il lancio di un nuovo ETP garantito da oro fisico (physically-backed). Il WisdomTree Core Physical Gold ETP (WGLD), quotato su Borsa Italiana con un management expense ratio dello 0,15%, è stato ideato per offrire agli investitori un rendimento equivalente ai movimenti del prezzo spot dell’oro.

Il 18 febbraio, invece, WisdomTree ha lanciato il WisdomTree European Union Bond UCITS ETF (EUBO), su Borsa Italiana e Börse Xetra, il quale intende replicare il prezzo e la performance dei rendimenti, al lordo di commissioni e spese, dell’indice iBoxx EUR European Union Select Index, e ha un expense ratio pari allo 0,16%, e il WisdomTree European Union Bond UCITS ETF (EUBO), che intende replicare il prezzo e la performance dei rendimenti, al lordo di commissioni e spese, dell’indice iBoxx EUR European Union Select Index, un paniere di obbligazioni Investment Grade, denominate in euro ed emesse dall’UE. Il fondo ha un expense ratio pari allo 0,16%.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Morningstar  

© Copyright 2021 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookies