Occasioni da ribasso

Le fasi di volatilità dei mercati possono creare buone opportunità per entrare sui minimi in titoli di alta qualità come Adient, GEA Group e Bayer.

Francesco Lavecchia 04/12/2018 | 11:07
Facebook Twitter LinkedIn

Le recenti tensioni sui listini mondiali hanno fatto scattare forti vendite che hanno reso particolarmente convenienti anche le valutazioni di titoli di qualità come Adient, GEA Group e Bayer.

Adient, il dividendo non è un problema
Adient ha ceduto il 44% negli ultimi tre mesi (in dollari al 30 novembre 2018) e ora è scambiata a un tasso di sconto di oltre il 60% rispetto al fair value di 72 dollari (report aggiornato al 9 novembre 2018).  Le vendite sono scattate in seguito alla decisione del management di sospendere la distribuzione del dividendo a partire da quest’anno. Per questo, dicono gli analisti, le attuali quotazioni di mercato non rappresentano in maniera adeguata il valore reale del titolo. “Crediamo che le azioni del gruppo statunitense continueranno a essere scambiate a sconto ancora per molti mesi, poiché il sentiment del mercato rimarrà negativo fino a quando non ci saranno segnali tangibili che il nuovo corso, aperto con la nomina a Presidente e Ad di Doug Del Grosso, sia in grado di far ripartire l’azienda”, dice David Whiston analista azionario di Morningstar.

La società statunitense, nata dallo spin-off da Johnson Control nel 2016, si occupa di interni per auto (in particolare di sedili) ed è leader in questa nicchia di business con una quota di mercato del 40% circa in Nord America e in Europa, e del 33% in Cina. Inoltre, quello degli interni e dei sedili è un segmento molto particolare che presenta tassi di fidelizzazione da parte dei costruttori di automobili molto elevati. La combinazione di economie di scala elevate, intangible asset (machi di valore) e limitata concorrenza sul mercato (scala efficiente) secondo gli analisti garantisce ad Adient la possibilità di macinare margini di profitto superiori alla media. 

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
Adient PLC45,97 USD1,43Rating
Bayer AG47,89 EUR0,22Rating
GEA Group AG40,35 EUR-0,44Rating

Info autore

Francesco Lavecchia

Francesco Lavecchia  è Research Editor di Morningstar in Italia

© Copyright 2021 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy