Nei singoli mercati, il gestore attivo ha una marcia in più

La conoscenza delle aziende e la possibilità di mettere in portafoglio titoli che non sono presenti nei benchmark tradizionali può generare valore rispetto a uno strumento passivo.

Sara Silano 20/03/2018 | 09:22
Facebook Twitter LinkedIn

I gestori di fondi specializzati su singoli Paesi europei possono davvero creare valore rispetto a una gestione indicizzata. Perché hanno una conoscenza del mercato locale che permette loro di scoprire titoli interessanti al di fuori dai benchmark tradizionali, i quali, nella maggior parte dei casi sono a capitalizzazione, quindi tendono a sovrappesare le blue chip. E’ per questa ragione che i comparti con Morningstar Analyst rating positivo (Gold, Silver o Bronze) sono prevalentemente attivi.

Performance mercati europei nel 2017

Chi fa la differenza in Italia
Prendiamo ad esempio Piazza Affari. Nel 2017, l’indice Morningstar Italy ha guadagnato il 15,1%, battendo lo Europe, che si è fermato a +10,9%. I settori trainanti sono stati quello finanziario, le utilities e i consumi discrezionali. Alcune large cap, come Unicredit, Intesa Sanpaolo, Enel, Fca e Ferrari, hanno determinato gran parte dei guadagni; ma un contributo significativo è venuto anche da titoli più piccoli come Finecobank, Interpump, Iren e Moncler, che hanno quindi offerto opportunità ai fund manager.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjAD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcDf V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nez uNJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z GJk Gi a wg ccspz sySm xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere l’articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati gratuitamente.

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Facebook Twitter LinkedIn

Titoli citati nell'articolo

Nome TitoloPrezzoCambio (%)Morningstar Rating
AXAWF Fram Italy A Cap EUR245,57 EUR-2,14Rating
Fidelity Italy A-Acc-EUR17,55 EUR-2,18Rating
iShares FTSE MIB ETF EUR Dist14,72 EUR-2,31Rating
Lyxor FTSE MIB (DR) ETF Dist A/I EUR23,79 EUR-2,38Rating

Info autore

Sara Silano

Sara Silano  è caporedattore di Morningstar in Italia

© Copyright 2021 Morningstar, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Termini&Condizioni        Privacy        Cookies