Bollettino Morningstar N.38 del 30 ottobre - 3 novembre 2017

In sintesi le novità dell'industria del risparmio.

Morningstar 03/11/2017 | 11:13
Facebook Twitter LinkedIn

E’ stato firmato l’impegno che nei prossimi mesi dovrebbe portare Ersel ad acquisire nel 2018 la quota di maggioranza di Banca Albertini Syz, rilevando dal Gruppo SYZ il 64,3% delle azioni attualmente in mano al gruppo bancario svizzero, mentre Alberto Albertini manterrà l’attuale quota del 35,7%.

Gli investitori professionali italiani certificati CFA® rimangono positivi sulle prospettive dell’economia domestica: il “Sentiment Index” (realizzato in collaborazione con il Sole 24 Ore Radiocor) registra un valore pari a 35,1, in aumento di circa tre punti rispetto al livello del mese passato (32,2). Nel dettaglio delle principali asset class, i tassi di interesse, sia a breve che a lungo termine, sono previsti in ascesa, in particolare in Usa, mentre si confermano le attese positive sui mercati azionari.

Crédit Agricole Vita lancia sul mercato una nuova offerta dedicata ai PIR assicurativi chiamata “Strategia PIR”.

Che cosa cambierà per i professionisti della finanza? Che tipo di portafoglio e a quali asset class conferire maggior preso nella transizione tra il vecchio e il nuovo? Saranno questi gli argomenti intorno ai quali verranno allestiti i workshop e i confronti all’interno di ITForum Milano. Il mondo dei professionisti della finanza darà appuntamento agli investitori il 23 novembre a Palazzo delle Stelline dove attraverso cinquanta espositori e venti tavole rotonde verranno presentati nuovi processi, prodotti e analisi sulle migliori opportunità di trading e di investimento sui mercati.

Andrea Dolsa è stato nominato nuovo responsabile dell’area gestioni collettive di Euromobiliare Asset Management Sgr.

 

 

 

 

 

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Morningstar