VIDEO: I mercati non temono il referendum

Per Carlo Altomonte (Università Bocconi) l'esito delle consultazioni italiane sui cambiamenti alla costituzione non avrà un impatto profondo sulle scelte degli investitori. L’unione bancaria sarebbe utile, quella fiscale è molto più complessa.

Valerio Baselli 14/11/2016 | 16:57
Facebook Twitter LinkedIn

 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Valerio Baselli

Valerio Baselli  è Giornalista di Morningstar.