Stiamo riscontrando problemi intermittenti nella registrazione al sito da parte degli utenti Premium. Stiamo lavorando per risolverli al più presto. Ci scusiamo per il disguido. Grazie per la pazienza.

Bollettino Etf N.11 del 24 novembre – 21 dicembre 2015

In breve, le ultime novità nell'industria degli Etf.

Morningstar 16/12/2015 | 11:52
Facebook Twitter LinkedIn

Nell’ambito della strategia di conversione alla replica fisica dei propri ETF recentemente annunciata da Lyxor, dal 17 dicembre 2015 anche il Lyxor MSCI EMU UCITS ETF (Isin: FR0007085501) passerà alla replica fisica. A seguito di questa operazione, Lyxor diventa il quarto più grande provider di ETF fisici in Europa.

State Street Global Advisors (SSGA) ha annunciato il lancio di due nuovi ETF sullo Xetra di Deutsche Börse: lo SPDR Barclays U.S. TIPS UCITS ETF e lo SPDR Barclays 10+ Year U.S. Corporate Bond UCITS ETF.

La House of Finance dell'Université Paris-Dauphine, con il sostegno di Lyxor Asset Management, ha istituito la ETF Research Academy, il cui obiettivo è commissionare a ricercatori esperti di tutto il mondo l'elaborazione di paper di ricerca su argomenti selezionati relativi agli Etf. Le tematiche sono decise su base annua da un comitato scientifico formato da docenti universitari senior, i quali valutano poi la qualità e la solidità della ricerca prodotta. Per il suo primo anno (2015), l'ETF Research Academy ha selezionato ricercatori affinché elaborino studi nel campo degli Etf e della liquidità.

State Street Global Advisors (SSGA), la divisione di asset management di State Street Corporation (NYSE: STT), ha annunciato in data 1 dicembre il lancio dello SPDR MSCI Japan UCITS ETF che sarà quotato su Deutsche Börse Xetra. Il fondo, disponibile con o senza copertura valutaria, consente agli investitori di accedere al rendimento dei segmenti large e mid-cap della terza maggiore economia mondiale.

eToro, il principale social network di investimento al mondo, ha annunciato l’aggiunta di 30 nuovi ETF e di 38 titoli azionari quotati su Borsa Italiana all’interno della sua piattaforma di social trading. Sono stati inoltre introdotti il relativo indice di riferimento, FTSE MIB 40, legato all’andamento delle maggiori 40 blue chip di Piazza Affari e rinominato ITA40, nonché l’indice NIKKEI e numerosi titoli quotati sulla Borsa spagnola. 

Le informazioni contenute in questo articolo sono esclusivamente a fini educativi e informativi. Non hanno l’obiettivo, né possono essere considerate un invito o incentivo a comprare o vendere un titolo o uno strumento finanziario. Non possono, inoltre, essere viste come una comunicazione che ha lo scopo di persuadere o incitare il lettore a comprare o vendere i titoli citati. I commenti forniti sono l’opinione dell’autore e non devono essere considerati delle raccomandazioni personalizzate. Le informazioni contenute nell’articolo non devono essere utilizzate come la sola fonte per prendere decisioni di investimento.

Facebook Twitter LinkedIn

Info autore

Morningstar